Brand Integratori Optima Naturals Review

Optima Naturals | Vitamina D3 Veg | Proprietà e Benefici.

Winter is coming“, recitava una popolare serie tv! Le giornate si accorciano, l’aria diventa più fresca e soprattutto diminuiscono le ore di sole durante la giornata. Per questo motivo Ottobre è il periodo giusto per iniziare a prendere la Vitamina D, che negli ultimi anni è diventata in assoluto la protagonista di tantissimi studi sul suo ruolo benefico per il nostro organismo.

Una volta si pensava servisse solo per le ossa, invece adesso si sa che è utile davvero per tantissime funzioni vitali. Ma andiamo con ordine: cos’è questa famosa vitamina D?

Si tratta di una molecola liposobile, che viene in parte prodotta dal nostro organismo (nella forma chimica chiamata Colecalciferolo o D3) e in parte introdotta con l’alimentazione (Ergocalciferolo). Proprio grazie alla sua liposolubilità si deposita nel fegato e viene man mano rilasciata nel tempo a seconda delle necessità.

Purtroppo è poco presente nel cibo (alcuni pesci grassi, latte e derivati, uova, fegato, funghi e verdure verdi) e questa forma è pure scarsamente biodisponibile. In compenso il processo di sintesi del colecalciferolo da parte della pelle è molto efficiente. Il precursore è il 7-deidrocolesterolo e sono sufficienti 15 minuti al giorno di esposizione ai raggi solari senza filtri. Questo ovviamente non significa che dobbiamo metterci dalle 10 del mattino fino alle 18 in spiaggia senza protezione per tutta l’estate, ma è sufficiente avere per esempio le braccia esposte quando per esempio andiamo a fare una passeggiata.

Nonostante questo però la quantità di Vitamina D che viene prodotta non è quasi mai sufficiente a coprire tutto il fabbisogno giornaliero del nostro organismo, vuoi per una grossa modifica del nostro stile di vita (giornate sempre più passate in casa, necessità di usare filtri protettivi dai raggi UV non solo in estate) vuoi per un cambiamento climatico in generale. Se andrete a fare il dosaggio specifico scoprirete che molto probabilmente siete carenti, perché appunto si è visto che molto spesso non riusciamo ad introdurne e produrne la quantità necessaria.

In questo ci viene incontro un ottimo prodotto di Optima Naturals: avrete già avuto modo di leggere altri articoli di recensione dei loro integratori, che a noi di Vanity piacciono tanto (e se non li avete ancora letti fatelo).

Questo integratore contiene Vitamina D3 derivante dal lichene, una delle pochissime fonti vegetali, e per questo motivo può essere assunto anche da Vegetariani e Vegani, inoltre è stato aggiunto del calcio che ne potenzia l’azione a livello osseo. 

Andiamo ora nel dettaglio a vedere per cosa è utile al nostro organismo.

Fino a pochi anni fa si pensava che fosse proprio la Vitamina D ad agire, ma poi si è visto che in realtà questa viene poi mutata nei reni e nel fegato in calcitriolo, che è la sua forma ormonale attiva. Il suo recettore specifico (VDR Vitamin D Receptor) appartiene alla famiglia degli ormoni steroidei/tiroidei e si trova in molti distretti: cervello, cuore, pelle, ossa, denti, gonadi, prostata, seno e persino in alcuni tipi di globuli bianchi.

In quanto ormone la sua azione è dunque molto più complessa di quanto si pensasse, e infatti al momento l’integrazione di Vitamina D trova impiego in moltissimi campi della medicina:

  • Esercita un ruolo importante nel corretto mantenimento della concentrazione di calcio e fosfato nel sangue, il che comporta una corretta crescita fisiologica dello scheletro, il rimodellamento osseo e la prevenzione della degenerazione strutturale con l’avanzamento dell’età. Svolge quindi un’azione sia curativa (nel caso di fratture) sia preventiva (nel caso di rachitismo, osteomalacia e osteoporosi), favorendo l’assorbimento di calcio e fosfato a livello intestinale, la deposizione di calcio nelle ossa, il buono stato di salute delle cartilagini articolari e il riassorbimento a livello renale del calcio e del fosforo;
  • Aiuta una corretta mineralizzazione dei denti, mantenendo l’integrità dello smalto anche in età adulta;
  • Impedisce al calcio di depositarsi in altri tessuti dove potrebbe creare calcificazioni, e quindi ostruzioni al circolo sanguigno, oppure calcoli calcarei nei reni;
  • Il calcio è inoltre una molecola fondamentale per la corretta contrazione di tutti i muscoli, tra cui il cuore, che è il nostro muscolo più importante;
  • Moltissimi studi stanno evidenziando un effetto immunomodulante da parte della vitamina D, ovvero di regolazione del sistema immunitario, molti allergologi infatti la consigliano per trattamento e prevenzione della sintomatologia delle allergie stagionali, dell’asma e nei bambini piccoli del broncospasmo;
  • Aiuta molto nei casi di patologie della pelle, tipo dermatite atopica e altre manifestazioni croniche.

Avete quindi capito l’importanza di questa molecola, che fa bene a tutte le età, e non solo agli anziani come ritenuto erroneamente fino a pochi anni fa.

E’ dunque importante fare dei cicli durante l’anno, la dose raccomandata è di 1000 UI al giorno. Una volta si preferiva dare quantità più elevate 1 volta alla settimana o 1 volta al mese, che quindi facevano deposito e pian pianino rilasciavano la quantità necessaria. Invece recenti studi hanno evidenziato che la somministrazione giornaliera di dosi più basse è preferibile, non creare rischi di accumulo e dunque di tossicità, e riesce a esplicare al massimo tutte le azioni precedentemente elencate. Solitamente si raccomanda di prenderla da ottobre a maggio, per poi sospendere nei mesi estivi, in quanto dovrebbe esserci una maggiore esposizione al sole e quella dovrebbe essere sufficiente a mantenere buono il livello di vitamina presente in circolo. 

Tenete presente però che in caso di carenza, oppure se abitate in zone dove anche in estate non ci sono chissà quante ore di sole giornaliero questa pausa nei mesi estivi potrebbe essere evitata. Ho un’amica che vive a Londra e il suo medico le ha raccomandato di prenderla sempre, tranne nelle settimane estive in cui torna in Italia.

Io ammetto di essere una grande fan della Vitamina D, ha tantissime buone qualità e soprattutto limitatissimi rischi, dal momento che una ipervitaminosi è estremamente rara. Purtroppo ho una grave carenza dovuta alla gravidanza e devo ancora colmarla, però devo dire che trovo decisamente più comoda la somministrazione giornaliera rispetto a quella settimanale, che molto spesso dimenticavo di assumere. Se come me avete sofferto di calcoli renali, non dovreste avere problemi con questo integratore, benché contenga calcio. Infatti l’associazione con la Vitamina D fa in modo che questo vada a fissarsi sulle ossa o esplichi la sua azione a livello nervoso, ma ne evita l’accumulo a livello renale.

Ovviamente l’integrazione non deve sostituire una dieta varia e bilanciata e uno stile di vita sano, ma come detto all’inizio in questo caso la sola dieta molto spesso non è sufficiente. Tenete conto che basta uno squilibrio a livello intestinale per non avere un assorbimento ottimale dei componenti del cibo e credetemi, è più frequente di quel che si pensi.

Attenzione che questa molecola, essendo liposolubile, per poter essere assorbita in buone concentrazioni deve essere assunta a stomaco pieno. La capsula è facile da inghiottire, ma se per qualche motivo non ci riuscite, preparatevi un crostino o un pezzetto di pane, versate sopra mezzo cucchiaino di olio extravergine di oliva (che fa da veicolo) e poi aggiungete la polvere presente all’interno.

La dose consigliata è di una capsula al giorno, ma se partite da una carenza piuttosto marcata (come nel mio caso) potreste fare un periodo (1-2 mesi) assumendo la dose doppia. 

Questo integratore di Optima Naturals può essere preso da chiunque, ma per sicurezza se soffrite di patologie croniche o state assumendo terapie farmacologiche parlate con il vostro medico prima di iniziare il trattamento. 

Come ho già detto, la fonte di Vitamina D è il Lichene, la capsula è totalmente vegetale e anche il metodo di produzione non prevede alcun derivato animale, il che significa che può essere tranquillamente utilizzato anche da chi fa diete Vegetariane o Vegane.

Fatemi sapere come sempre come vi siete trovate, come al solito sotto trovate tutte le info. Grazie per l’attenzione e alla prossima, Liliana!

Informazioni aggiuntive

  • Denominazione: Vitamina D Veg
  • Brand: Optima Naturals
  • Formato: flacone con tappo a pressione
  • Quantità: 60 capsule vegetali da 500 mg
  • Prezzo: 18,90 €
  • Certificazioni: certificazione senza glutine e GMP vegana
  • Dove acquistare: Nella sezione SCONTI del Blog, trovate tanti shop tra cui scegliere! Buon shopping! 

OPTIMA NATURALS

Vai al Sito
Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
  1. lorydelledonnelorydelledonne ha detto:

    Articolo molto interessante, scritto da chi ha competenza e si nota. Io faccio dei cicli periodici avendo la possibilità di usufruire anche dei vantaggi del sole. Ne ho bisogno per tutta una serie di motivi e prenderò in considerazione questo integratore sicuramente. Grazie mille per aver chiarito con semplicità l'importanza di questa vitamina.

  2. Elena FiorioElena Fiorio ha detto:

    Articolo interessantissimo Liliana! Lavorando di notte ne ho proprio il bisogno, sarà il mio prossimo acquisto!

  3. svettysvetty ha detto:

    continua l'approfondimento sul mondo degli integratori!! non si finisce mai di imparare, molto interessante

  4. Laura62Laura62 ha detto:

    Grazie Liliana informazioni preziose e dettagliate. Assumo vitamina D e calcio seguita dallo specialista per le osteopatie metaboliche.

  5. virna77virna77 ha detto:

    Innanzitutto bellissimo ed interessantissimo articolo, brava!!! Parecchi anni fa una nutrizionista mi fece fare le analisi del sangue e scoprii di avere una forte carenza di vitamina D dovuta, molto probabilmente, al tipo di vita condotta: ore in casa a studiare o in ufficio a lavorare e pochissima vita all'aria aperta... tranne un paio di settimane al mare in estate, quando ovviamente si utilizza sempre la protezione solare. Da allora la integro e i valori sono tornati nella norma... quindi questo integratore mi interessa molto e lo proverò sicuramente! Per collegarmi infine al discorso che hai fatto tu sulla tua amica che vive a Londra... posso dirti che ad esempio in Svezia, dove vive mia sorella, l'assunzione di vitamina D è una regola per tutti 😄 Da quando si è trasferita ha cominciato anche lei ad assumerla...

  6. Gio ElleGio Elle ha detto:

    Bell'articolo Liliana ❤️ . Vi invito a leggere questo, molto semplice . https://www.google.com/amp/s/amp.airc.it/cancro/prevenzione-tumore/il-sole/vitamina-d

  7. Erika SeuErika Seu ha detto:

    Grazie Liliana. L'articolo è stato chiarissimo e ha risposte ad alcuni miei dubbi.

  8. NadinNadin ha detto:

    Assumo Vitamina D ormai da diversi anni dopo aver scoperto la sua carenza. Valuterò quindi il passaggio a questo integratore vista l'eccellenza di Optima Naturals. Grazie Liliana per l'accurato articolo e per aver trattato approfonditamente un argomento così importante ❣️

  9. lilianaliliana ha detto:

    Non necessariamente alla K2. E' però importante associarla a qualche componente che ne migliori l'assorbimento e quindi l'efficacia, come la K2 o come in questo caso il Calcio

  10. lilianaliliana ha detto:

    Per integrazioni lunghe e ad alto dosaggio sì, meglio fare degli esami specifici. Se invece si tratta di prenderla per i mesi invernali a dose raccomandata non è così necessario, fermo restando che un controllo generale annuale con gli esami del sangue è sempre buona norma farlo.

  11. Stavo giusto cercando un buon integratore di vitamina D visto che l’eta Avanza.....e i prodotti Optima naturals sono davvero validi! Grazie per l’articolo 😘😻

  12. Federica AmoreFederica Amore ha detto:

    ottimo articolo e grazie per i consigli. Io ho una carenza di questa vitamina quindi credo che inizierò a prendere questo integratore. Bellissimo articolo .

  13. bebyjessbebyjess ha detto:

    Articolo molto interessante! Stavo proprio cercando un integratore perché mi sento abbastanza fiacca in questi mesi

  14. elisa superelelisa superel ha detto:

    Come sempre articolo ad hoc! Grazie

  15. Danydi90Danydi90 ha detto:

    Grazie Liliana per questo articolo. Ammetto di non essermi mai interessata troppo all'integrazione della vitamina D3, ma mi rendo conto che è sempre importante assumerla.

  16. RamadaRamada ha detto:

    La vitamina D è molto importante e viene spesso sottovalutata nonostante siamo tutti abbastanza carenti (siamo spesso vestiti e lavoriamo al chiuso). Andrebbe però associata alla Vit. K2, o sbaglio?

  17. Grazie Liliana! Articolo interessantissimo e dettagliato come sempre.

  18. L’ho presa per un periodo perché dagli esami risultavo carente.Oramai gli integratori di optima sono entrati nella mia routine 😂🥰Li adoro perché essendo vegetariana con loro vado sul sicuro 💚

  19. Elena Di SarraElena Di Sarra ha detto:

    È preferibile fare prima delle analisi per vedere il livello di tale vitamina o anche se presa senza di essa non può fre altro che bene?! Grazie in anticipo e articolo super interessante perché ultimamente si sente parlare molto di questa vitamina ma si hanno poche informazioni sulla sua importanza. Questo articolo invece è stato molto esaustivo ed esautiente. Arigrazie...

Lascia un commento