Cura del Viso Prodotti per il Viso Review Review High-End Sieri anti-age Sieri Idratanti VanitySpaceBlog

Luxe Radiance Serum by Lyudè, siero esclusivo “eroe” dei due emisferi.

Un filo formato da microsfere che unisce virtualmente l’Australia alla Sicilia. Il viaggio di un frutto magico, noto nell’alta cucina ma di fatto mai impiegato prima in cosmesi; la curiosità che anima un giovane italiano con un background florvivaistico, il lancio di un brand premium con referenze uniche nel loro genere. 

Sono questi gli ingredienti principali del pezzo di oggi, che galoppa sulle ali di un concetto virtuoso di globalizzazione in ambito imprenditoriale. Sì perché la storia di Lyudè nasce dall’intuizione di importare nella lussureggiante Sicilia un preziosissimo frutto australiano. Il continente oceanico che abbraccia la multietnica, calda e accogliente isola italiana del Mediterraneo, per un progetto cosmetico stupefacente. 

Un lime a forma di dito che custodisce del “caviale”

Tutto orbita attorno al Finger Lime, il Citrus Australasica, che custodisce delle piccole sfere dalle incredibili proprietà che sono state ribattezzate “Green Caviar”. Il giovane italiano protagonista del racconto che ne individua le virtù cosmetiche è Francesco Coppolino: conosce il frutto grazie alla madre, che a sua volta lo ha scoperto proprio nel corso di un viaggio in Australia. 

Fra Francesco e il Finger Lime, chiamato così per la forma che ricorda quella di un dito, scatta una sorta di colpo di fulmine. Il passato florovivaistico di Francesco anima l’intento di importare il frutto in Sicilia, la sua terra di origine, e di esplorarne le caratteristiche non gastronomiche, ma cosmetiche. Nel corso delle sue ricerche viene a conoscenza del fatto che il Finger Lime viene impiegato per vari rimedi dalle tribù aborigene australiane, e inizia quindi a sezionarne i pregi sul piano più scientifico. 

Caviale verde, trionfo anti-age per la pelle

Capisce dunque che questo sorprendente agrume non solo vanta una concentrazione di Vitamina C con pochi eguali, ma altre caratteristiche che lo rendono perfetto per l’impiego in ambito cosmetico. E’ questa la scintilla che dà vita a Lyudè, un brand che sintetizza al meglio questa narrazione, questa contaminazione fra emisfero boreale e australe: a monte della nascita di questo marchio, c’è una lunga e approfondita fase di studio del frutto che caratterizza le referenze, e i riscontri sono entusiasmanti. 

Arriva infatti la conferma che in campo cosmetico le caratteristiche principali del Finger Lime si traducono in una portentosa azione anti-age. Ciò è dovuto agli α-idrossiacidi in esso contenuti, che a differenza di altri attivi analoghi estratti dalla frutta sono estremamente delicati. Il Finger Lime è in grado di innescare un’esfoliazione delicata attraverso la stimolazione dei recettori TRPV3, posti sui cheratociti della pelle. L’attivazione di tali recettori fa sì che avvenga il passaggio di ioni di calcio, eliminando così lo strato superficiale di cellule morte. La pelle, attraverso la stimolazione di nuove fibre di Collagene, appare giorno dopo giorno più tonica, luminosa, setosa e giovane.

Poche referenze, realizzate a regola d’arte

Francesco e il suo team accolgono i riscontri con grande entusiasmo e con particolari e innovative tecniche di estrazione, Lyudè massimizza le proprietà benefiche del Finger Lime che trovano applicazione nei primi tre prodotti della linea: la Crema Rivitalizzante 24H, il Luxe Radiance Serum (di cui parleremo più nello specifico oggi) e la Luxe Eyes Contour Cream, referenze che presto verranno affiancate dai prodotti specifici per la detergenza del viso. 

Le caratteristiche del Finger Lime danno dunque vita, come fossero le doti creative di una divinità australiana, a un prezioso rituale di bellezza: una beauty routine che incanta con un profumo freschissimo e al tempo stesso avvolgente, con referenze dalle texture uniche ed eleganti, ultraconfortevoli. 

Lyudè affonda le radici nella preziosa terra siciliana –  come la descrive lo stesso brand – “un triangolo di terra fatto di paesaggi sontuosi, scogliere a picco sul mare e meravigliose spiagge, di vulcani ardenti e mare cristallino, di antiche architetture greco-romane e monumenti barocchi, di sapori variegati e inconfondibili”. Quasi fosse una immaginaria estensione australiana, è nel cuore del Mediterraneo che Lyudè coltiva il Finger Lime così prezioso, un prodigio della natura il cui aspetto, le proprietà e l’efficacia in ambito cosmetico lasciano pressoché senza parole. 

Lyudè mira quotidianamente a una bellezza piena e sostenibile. Nella vision dell’azienda c’è il desiderio di aiutare ogni persona ad avere una pelle straordinariamente sana, bella e luminosa e a stare bene con se stessa. Questo concetto per Lyudè si raggiunge solo con l’innovazione, mantenendo un legame sacro e intimo con la natura. 

E’ per questo che, come scrivevo poco fa, il brand segue ab origine la filiera produttiva, coltivando il Finger Lime nelle proprie piantagioni private per controllarne al meglio la qualità. Il processo produttivo resta circoscritto all’Italia, per puntare a standard qualitativi elevatissimi, lanciando nuove idee, proponendo progetti, professionisti e prodotti sempre più vicini alle esigenze di tutti, con il fine ultimo di tutelare la bellezza di ogni individuo. 

Oggi vi parlo di un siero eccezionale, una referenza esclusiva dalla grandissima efficacia. Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche.  

Luxe Radiance Serum – Siero Illuminante Anti-Age – 30 ml – 280 euro.

Questo preziosissimo siero illuminante anti-age dalle qualità eccezionali leviga, uniforma l’incarnato e definisce i contorni del viso rendendo la pelle più luminosa e le rughe meno visibili. Ha una formulazione dermatologicamente testata, dagli attivi unici, in cui spiccano tre ingredienti principali che idratano la pelle in profondità, la esfoliano dolcemente e la schiariscono, garantendo anche un fantastico potere infiammatorio, antibatterico e protettivo.

Il Luxe Radiance Serum ridona comfort e un incarnato fresco e luminoso fin dai primi utilizzi. Usato con costanza, agisce in maniera mirata e globale sui bisogni della pelle che appare da subito visibilmente rimpolpata e tonificata, migliorando vistosamente e la sua capacita di recupero e riducendo sensibilmente i segni di espressione.

INCI: Aqua (water), Glycerin, Propanediol, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Citrus Australasica Fruit Extract, Sodium Hyaluronate, Tocopheryl Acetate, Benzyl Alcohol, Alcohol, Parfum, Xanthan Gum, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Lactic Acid, Citric Acid.

Di seguito le caratteristiche principali dei suoi attivi:  

  • Citrus Australasica (Finger Lime) Dal frutto australiano di cui vi ho parlato, il Finger Lime vero e proprio gioiello cosmetico, viene estratto un prodigioso complesso di Vitamine e α-idrossiacidi dal potere antiossidante, schiarente e lenitivo, che aiuta a prevenire e contrastare i segni dell’invecchiamento. 
  • Acido Ialuronico – Uno dei principali componenti dei tessuti connettivi e ha un importante ruolo strutturale nella pelle insieme a Collagene ed Elastina, idrata negli strati cellulari più profondi migliorando tono e elasticità della pelle. 
  • Vitamina E – Combatte l’azione nociva dei radicali liberi sulla pelle. E’ dunque un potente antiossidante naturale che permette di rigenerare la cute e consolida l’azione protettiva della Citrus Australasica.
  • Aloe Barbadensis – Una pianta che offre grandi benefici per la pelle e le sue proprietà sono riconosciute da millenni nella medicina tradizionale. Tra i componenti attivi dell’Aloe abbiamo Vitamine liposolubili e idrosolubili, Minerali, Enzimi, Polisaccaridi, composti fenolici e acidi organici, che insieme sono responsabili delle sue proprietà calmanti, lenitive, rigeneranti e idratanti. 

Questa sinergia fra ingredienti ha portato a risultati tangibili sottolineati anche da test clinici effettuati su un intervallo di tempo mensile. La pelle è visibilmente e profondamente più idratata, elastica, tonica, compatta e morbida. 

Questi i risultati dei test clinici di autovalutazione effettuati su un campione di soggetti: 

  • +60% maggiore idratazione 
  • +90% maggiore luminosità 
  • +87% maggiore elasticità 
  • +80% effetto anti-age 
  • +73% pelle più tonica 
  • +74% pelle più compatta 
  • +74% pelle più morbida 

Rituale di applicazione

Applica alcune gocce di Luxe Radiance Serum mattino e sera sul viso perfettamente deterso utilizzando entrambe le mani, levigando i tratti del viso dal centro verso l’esterno. Utilizzalo prima del trattamento abituale, per rafforzarne l’efficacia idratante e anti-age. La texture è setosa e vellutata, un vero e proprio capolavoro di sensorialità che non può non conquistare.

Che dire, sia la storia di Lyudè sia la prova di questo siero illuminante anti-age mi hanno letteralmente conquistata. Sì, perché la storia di Francesco è un emblema di intraprendenza e curiosità. Intuire tali potenzialità in un frutto poco o per nulla conosciuto in ambito cosmetico non è da tutti. Dalla ricerca, dall’esplorazione di terreni ignoti nascono le creazioni più pregiate e travolgenti.

Ovviamente qui siamo nell’ambito di una cosmesi di altissimo profilo, premium senza mezzi termini. Il costo del siero ne è dimostrazione, ma stiamo anche parlando di una referenza fuori dagli schemi, dalle qualità e dall’efficacia pienamente riscontrabili da chiunque. Se volete provare una esperienza cosmetica straordinaria, questo siero fa per voi.

LYUDÈ

Vai al Sito
Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
No comments found.

Lascia un commento