Antos Brand Cura del Viso Detergenti e Struccanti Review VanitySpaceBlog

La ricetta di Antos: artigianalità semplice che viene dal cuore

La realtà e il prodotto di cui vi parlo hanno una genesi e una storia di crescita assolutamente atipiche. E’ un racconto che sa di genuinità, spontanea ricerca e rincorsa dei sogni, resilienza davanti alle tragedie, vicinanza alle persone comuni. 

Quella di Antos è un’evoluzione che parte dal basso, dalla terra, dall’interazione proficua col mondo delle api, in un contesto naturale per antonomasia ricco di bellezza e specialità universalmente riconosciute. 

Siamo in Piemonte, a Ozzano, in provincia di Alessandria.

Oltre trent’anni di semplicità

Nel 1989, sulle colline del Monferrato, terra di vini, tartufi, formaggi e tante altre eccellenze, una piccola realtà agricola a conduzione famigliare trascorreva una quotidianità scandita dal lavoro della terra e dalla produzione artigianale di miele. 

Il risultato degli sforzi confluiva principalmente nella vendita in mercatini rionali delle città vicine, alle fiere ed agli eventi, oppure nella vendita diretta al consumatore nello spaccio aziendale.

Un giorno una giovane laureanda di Ozzano, Simona, si rivolse alla famiglia di apicoltori con un progetto che, di primo acchito, sembrò surreale, visti anche i tempi: creare cosmetici puntando sul miele e il lavoro operoso della api. Nonostante le lecite, diffidenze iniziali, fra le due parti scattò una sorta di scintilla pionieristica. Se da una parte c’era l’eccellenza dell’apicoltura, e dall’altra un talento naturale per la cosmesi, perché non provarci? 

Alla fine degli anni ’80 il mondo della cosmesi guardava alla chimica e alla produzione industriale quasi in maniera universale. Forse uscire dagli schemi, andare completamente controcorrente, poteva essere una mossa a sorpresa vincente. 

Si unirono le forze e, continuando nel solco dell’artigianalità, si arrivò ad Antos (dal greco Anthos, fiore), piccolo brand di cosmesi che iniziò a farsi conoscere con il coraggio della semplicità.

Packaging realizzati a mano, contenenti prodotti che iniziarono a incontrare il gradimento delle persone, sempre fra mercatini ed eventi. 

Piemonte prima e Lombardia poi, fino a sconfinare in tutto il Nord-Est, furono i terreni di conquista iniziali di Antos. La clientela apprezzava questo cocktail sincero di valori terreni, legati alla bellezza delle piccole cose quotidiane, agli sforzi, alla pervicacia. 

Antos crebbe in fama e il suo nome divenne, con una crescita graduale, sempre più sinonimo di efficienza e qualità. Un successo che si è creato sul passaparola di chi ha usato i prodotti, prima dell’era delle recensioni online. 

Nel 2008 una catastrofe sconvolse i piani di Antos: un incendio distrusse laboratorio, l’abitazione adiacente e lo spaccio aziendale. Un evento che avrebbe, nella maggior parte dei casi, scoraggiato chiunque, ma che viceversa diede un impulso di crescita ulteriore al marchio.

Antos si reinventò, ricreando immediatamente i suoi spazi in modo alternativo e accedendo finalmente alla Rete nel 2010, per dare vita al sito e allo shop online. Una mossa che ha permesso al brand di farsi conoscere anche all’estero e di aumentare a dismisura la schiera di fan e clienti fidati, con prodotti che oggi sono must-have negli armadietti dei seguaci della cosmesi naturale. 

Antos nel corso del suo percorso di crescita ha perfezionato tanti passaggi significativi: ha iniziato anche a produrre conto terzi, e queste collaborazioni hanno condotto alla scoperta di nuove materie prime e innovative tecniche produttive. Un desiderio che ha condotto la piccola azienda piemontese ad assorbire pure i segreti della cosmesi orientale, dopo essere sbarcata sul mercato giapponese, per poterli applicare alla propria produzione. 

Agli inizi del nuovo millennio, Antos, ossequiosa al proprio territorio di origine, ha lanciato una linea all’Uva, caratterizzata dalla presenza del 20% di estratti di Vitis Vinifera, un anti-age di origine vegetale in cui spicca l’azione antiossidante del Resveratrolo. A questa si è unita anche la linea al riso, altra testimonianza del profondo legame di Antos col territorio, in cui la produzione di vino e del cereale più conosciuto al mondo, spiccano. 

Dritti alla sostanza

Nel 2020, oltre trent’anni dopo la fondazione del marchio, Antos è una realtà vivace con quasi dieci dipendenti. Un sinonimo di qualità artigianale che ha seguito le esigenze del mercato senza corrompere i propri valori originari. La semplicità è un valore cardine, che non è mai stato danneggiato da mode o strategie di marketing. Ancora oggi il marchio si presenta in una veste lineare, diretta e schietta, mettendo da parte gli artifici estetici. 

Una condotta che ha inevitabilmente avvicinato a Antos un certo tipo di clientela, specie quella che non bada troppo ai fronzoli, che cerca onestà intellettuale, e la sostanza che vince sulla forma. E’ un progetto che è rimasto fresco e creativo nella produzione, e che invita e grattare la superficie delle cose per capire che, sotto, ci stanno tanta qualità, ricerca e impegno.

Un brand molto diverso da tanti altri, ma che con la sua politica è riuscito a creare dei prodotti, come quello di cui vi parlo oggi, che è in assoluto uno dei più amati nell’intero panorama nazionale italiano. Un risultato impensabile, considerati i presupposti nell’anno della fondazione, quando il progetto pareva ai più una folle scommessa senza troppe aspettative. 

Antos ha sbaragliato gli scetticismi anche dei suoi fondatori, e oggi è un marchio amatissimo dalla clientela, che ne apprezza ogni giorno l’onestà, la sincerità, e la qualità, tre caratteristiche che in molti brand attuali, si faticano a trovare in contemporanea. 

Ma non è tutto, perché c’è un’altra missione quotidiana di Antos, oggi, che è rimasta immutata rispetto agli inizi: quella di mantenere saldissimo e costruttivo il rapporto con la clientela. Lo spaccio di Ozzano è meta dei fan, e la produzione è visitabile ogni giorno. Un modo per mostrare ai seguaci i metodi di produzione, di svelare la bellezza dell’artigianalità, restando umili, trasparenti e desiderosi di umanità. 

Oggi vi parlo di un prodotto “top seller” di Antos, uno di quelli che è entrato, con forza, fra quelli più amati e ricercati dalla clientela. 

Un prodotto semplice, buono, efficace e anche conveniente: il Latte Detergente Antos.

Antos Latte Detergente

Questo prodotto è inserito, a ragion veduta, fra i “must have” nel sito dell’azienda. Una scelta inevitabile visto il successo che è riuscito ad ottenere, raccogliendo giudizi unanimi sia sulla qualità dei suoi ingredienti che sull’apprezzamento. 

Il Latte Detergente Antos è il classico barattolino che nel vostro beauty case o nel vostro cassetto dei cosmetici non può davvero mancare: ha una formulazione a base di estratti naturali di Camomilla e Calendula, due toccasana universalmente riconosciuti per la propria azione lenitiva ed emolliente.

La sua texture è soffice e cremosa, non unta, ed è ideale per tutti i tipi di pelle. Nonostante i suoi attivi naturali ha un potere struccante efficace, capace di pulire la pelle in profondità, senza però aggredirla. 

Merito delle sue proprietà che derivano dall’azione coordinata dell’Olio di Nocciolo di Albicocca, ricchissimo di Vitamina E, ad azione emolliente e protettiva. Camomilla e Calendula, come detto in precedenza, calmano la pelle e evitano arrossamenti o stress inutili per la pelle del viso. 

Io ne adoro il profumo delicato e la sua semplicità: il fatto che sia contenuto in un barattolo ne annulla lo spreco e la sua composizione leggerissima, soffice e impalpabile mi fa davvero impazzire. 

E’ perfetto sia per la detersione mattutina che per la rimozione del trucco, e va utilizzato in due modi differenti:

  • Detersione mattutina: applicate una noce di prodotto sul viso pulito e umido. Effettuate un delicato massaggio usando i polpastrelli delle dita, oppure aiutandovi con un pad di cotone, infine risciacquate con acqua tiepida.
  • Rimozione make-up: applicate una piccola quantità di prodotto sulla zona del viso truccata e rimuovete il make-up massaggiando o aiutandovi con un pad di cotone, infine risciacquate con tanta acqua tiepida. 

La sua azione efficace e delicata allo stesso tempo ne consente un utilizzo parsimonioso, che vi accompagnerà per tanto tempo. Considerato anche il prezzo accessibile, questo Latte Detergente vi farà innamorare, perché diventerà il classico prodotto su cui potrete sempre contare. 

INCI: Aqua (Water) Glyceryl Stearate SE, Caprylic/capric Triglyceride, Prunus Armeniaca (Apricot) Kernel Oil, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Cetearyl Olivate, Sorbitan Olivate, Stearic Acid (vegetal), Calendula OffIcinalis (Calendula) Flower Extract, Chamomille Recutita Flower Extract, Parfum (Fragrance), Sodium Anisate, Sodium Levulinate, Glyceryl Caprylate, Tocopheryl Acetate, Lactic Acid, Benzyl Salicylate, Citronellol, Coumarin, Hexyl Cinnamal.

Non ne faccio mistero: da tempo ormai il Latte Detergente Antos è al mio fianco. Sarà che mi ricorda tanto anche le mie origini, in cui la semplicità del rapporto con terra e natura si tramuta in qualcosa di efficiente e dannatamente sano. Questo barattolino è sempre con me: a casa e in viaggio è perfetto per la detersione del viso e la sua composizione mi piace da morire. Leggera, soffice, profumata, gratificante. E’ la scelta che, anche per convenienza economica, sbaraglierà la visione di chi ha ancora un concetto di detersione del viso che sia chimica e industriale. 

Provatelo, lo amerete. 

Informazioni aggiuntive:

  • Denominazione: Latte Detergente
  • Brand: Antos
  • Formato: Barattolo con tappo a vite
  • Quantità: 200 ml
  • Prezzo: 7 euro
  • Dove acquistare: sul sito ufficiale del brand www.antoscosmesi.it oppure presso i rivenditori ufficiali che potete trovare a questo LINK.

ANTOS COSMESI

Vai al Sito
Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
  1. Fabrizia ForniFabrizia Forni ha detto:

    Faccio un mea culpa, non conoscevo la storia di Antos. All'inizio del mio percorso nella cosmesi naturale non mi è semplicemente capitato di usarlo, andando avanti nel tempo ho cominciato a usare prodotti high end (anche grazie alle tue box) e ho un po' snobbato questo marchio. Poi, per un motivo o per un altro, ho provato alcune referenze, e nessuna mi ha delusa. Il profumo che mi ricorda mia nonna, le formulazioni semplici ma efficaci, il prezzo piccolo mi stanno pian piano conquistando. Mi sembra, a questo punto del mio viaggio nella cosmesi Bio, che Antos sia la dimostrazione di quanto la semplicità più profonda e la verità paghino. Non vedo l'ora di provare altri prodotti.

  2. ElyMartyElyMarty ha detto:

    Gianluca è troppo simpatico, genuino e umano. I suoi prodotti volano di pari passi con la bella persona che è

  3. AlisaAlisa ha detto:

    Quella di Antos è una bella realtà. Mi piace molto il latte detergente. Mi piace come lascia la pelle ben detersa e setosa. Mi piace la profumazione. Ma non è il solo prodotto che ho apprezzato. Il brand si pregia di tanti prodotti che sono entrati nella mia vita. E che ricompro. Sono ossessionata dalle saponette al Gelsomino. L'olio lavante alla rosa. Il sapone liquido alla propoli. Per non parlare dell'igienizzante mani Questi sono prodotti che non mancano mai a casa mia.

  4. BarbyBarby ha detto:

    Non esiste Vanityna che non conosca e apprezzi Antos! La forza dei loro prodotti sono la semplicità, la varietà e la convenienza, impossibile non apprezzarli. Il latte detergente è veramente ottimo, leggero, confortevole e super profumato!?

  5. Elisa_BElisa_B ha detto:

    Ho parecchi prodotti di Antos, e l'ho fatto conoscere anche alla mia famiglia! 😁 Il latte detergente non manca mai da me. Delicato per la mia pelle sensibile, morbido e leggero, e il profumo... beh... buonissimo! Andare nel loro spaccio è una cosa che voglio fare presto 😊 oltretutto, non sono nemmeno così lontana da loro, poche ore di strada!

  6. colombocolombo ha detto:

    uno dei miei prodotti antos preferiti!

  7. lina_russolina_russo ha detto:

    La semplicità della famiglia si riflette nel marchio e nei prodotti creando un mix che ha portato al successo. Il latte detergente è uno dei miei prodotti preferiti.. Anche se io faccio parte del #teamflacone =)

  8. Ho acquistato altri prodotti Antos e devo ammettere che ho apprezzato molto la loro qualità e performance. Mi incuriosisce il Latte detergente e credo che a breve lo acquisterò. Grazie Elena per averci raccontato la storia di questa meravigliosa realtà, me la fa amare ancora di più.

  9. Non conoscevo la storia dell'azienda, peraltro coraggiosa e commovente. antos è stato uno dei primi parchi provati appena mi sono avvicinata al mondo bio. Apprezzo particolarmente il fatto che i prodotti siano fruibili un po' per tutti i portafogli, e anche per tutte le età. Senza considerare la loro attenzione per il risparmio nel packaging, una scelta a favore dell'ambiente!Il latte detergente è delicato, profumato, e funzionale. Il profumo mi ricorda in qualche modo i cassetti delle nonne, con la loro biancheria che sapeva di pulito! E poi...come non si può non adorare Jluca? Promosso sia il latte che il marchio! Continuate così, con coraggio, impegno e Fantasia!

  10. lorydelledonnelorydelledonne ha detto:

    Storia bellissima che si intuisce e traspare dalle persone che sono ANTOS. Adorabile Gian Luca, il suo mitico papà...basta guardare la loro semplicità, il loro modo di avere a che fare con le persone, il non trattarci semplicemente come "clienti". Splendida realtà a cui auguro di crescere e crescere sempre più, continuando a mantenere l'umiltà e l'artigianalità che la contraddistinguono. I loro prodotti hanno un rapporto qualità/prezzo incredibile. Il loro latte detergente è una coccola che non si può ignorare. È l'emblema. È il primo prodotto che ho provato quando ho conosciuto Antos. Oggi in casa da me se dico Antos subito mio marito risponde "senti ma quando fai un ordine? Ho finito il siero, la crema dopobarba, la crema giorno, lo shampoo, l'olio lavante, il sapone per le mani..." Insomma Antos è un marchio di famiglia ❤

  11. Ilaria87Ilaria87 ha detto:

    Lo storico latte detergente Antos, una garanzia. La famiglia Antos ha sconfitto tante lotte e come sempre ha vinto!

  12. Laura62Laura62 ha detto:

    Non conoscevo la storia di questo brand al quale sono affezionata in primis perché siamo corregionali e poi perché dopo poco che entrai in Vanity partecipai alla mia prima promo appunto di Antos, acquistando tra l'altro anche il latte detergente, un prodotto che ho amato da subito: soffice, sa di buono... confortevole, coccoloso, con un eccellente rapporto qualità prezzo, peraltro come tutte le loro referenze. Un brand sicuramente da sostenere.

  13. Sara ZinoneSara Zinone ha detto:

    Ricordo di aver appreso della storia del brand da una diretta di Gianluca fatta per il trentennale, ma adesso scopro dei particolari in più! Antos è uno dei marchi da me più amati e che più consiglio perché unisce sostenibilità, formule semplici adatte a tutti , prezzi contenuti senza mai rinunciare ad efficacia e qualità! Potrei elencare almeno una decina di prodotti che per me non hanno uguali anche di marchi blasonati e il latte detergente è uno di questi! Se poi aggiungiamo il genio ela simpatia di Gianluca (adoro le sue canzoni natalizie) non si può non amare davvero questo brand! Quindi, viva Antos!!!

  14. Bellissima storia, il latte detergente di Antos l'ho appena terminato e mi sono trovata davvero bene. Strucca benissimo ed è molto delicato. Acquisterò presto altri loro prodotti e se passerò dalle loro parti non mancherò una visita al loro shop!!!

  15. Certe storie fanno bene al cuore, tanto coraggio e tanta caparbietà e determinazione nel sapersi reinventare e nell’investire su ciò che sembra un progetto futuristico! Complimenti per la bella realtà che hanno creato e complimenti a Gianluca che con umiltà e simpatia non smette mai di mettersi in gioco!!! ❤️

  16. Io lo amo! Economico, in un super barattolo che dura tantissimo, fa egregiamente il suo lavoro. Lascia la pelle così morbida e vellutata che potresti accarezzarla per ore. E ultimo, ma non per importanza, profuma di nonna ❤

  17. Amo questo latte detergente, che è esattamente così come descritto! A questa bellissima storia posso aggiungere che lo store di Antos, dove vado non appena riesco, non chiude mai, ma proprio mai, solo il giorno di Natale

  18. Amo Antos come brand ed amo il Latte detergente. Ha un profumo che mi ricorda l'infanzia, le creme della nonna. È molto delicato ed efficace. Non conoscevo la storia e devo dire che leggendo l'articolo mi sono commossa.

  19. Maria LizMaria Liz ha detto:

    Antos è stato il mio primo brand per la detersione. Fino ad oggi ho provato veramente tanti prodotti, e ciò che lo distingue da altri è il servizio clienti: sempre disponibili, sempre gentili, pronti a dare consigli e a rispondere ai nostri dubbi. Che bella storia c'è dietro, non la conoscevo. Grazie Elena😍

Lascia un commento