Cura del Viso Dr Organic Maschere Viso Review VanitySpaceBlog

Dr Organic – Maschere Detox, quale scegliere?

Buongiorno ragazze, oggi esploriamo insieme il mondo delle maschere detox e lo facciamo insieme a Dr Organic, brand del Galles che ho scoperto grazie a voi e che nel tempo ho imparato a conoscere e amare. La natura ci fornisce un numero enorme di piante, erbe, vitamine e minerali con numerose proprietà benefiche. Dal Tea Tree dell’Australia, utilizzato dagli aborigeni per oltre mille anni al Manuka dei Maori della Nuova Zelanda, agli antichi Egizi con l’Aloe Vera; preziosi doni che Dr Organic impiega con cura e passione nelle sue formulazioni.

Dr Organic nasce dall’intuizione e dalla volontà degli stessi creatori del mercato europeo dei succhi a base di Aloe Vera, per mettere a disposizione dei consumatori una vasta gamma di prodotti per l’igiene e la cura della persona che rispondesse alle sempre crescenti esigenze di naturalità e di efficacia degli stessi.

L’Azienda, con sede a Swansea, nel verde Galles, è alla continua ricerca dei migliori ingredienti naturali per sviluppare prodotti che rispondano a caratteristiche di efficacia e piacevolezza durante l’uso quotidiano. Tutte le formule realizzate utilizzano sostanze naturali, bioattive e non contengono sostanze chimiche aggressive, nessun olio minerale, nessuna sostanza di origine animale, nessuna sostanza da coltivazioni OGM e nessun prodotto è stato testato sugli animali.

Dr Organic, ove possibile, utilizza solo le migliori materie prime naturali e biologiche. Gli ingredienti biologici sono certificati e riconosciuti da tutto il mondo;

In tutte le formulazioni il brand ha deciso di sostituire l’ACQUA con Aloe Vera Organica con certificazione Quality Certification Services US National Organic Program. Gli oli essenziali sono biologici e certificati da EcoCert Natural and Organic Cosmetics, Standard and Soil Association Organic Health and Beauty Care Products Standard; emulsionanti, emollienti e conservanti naturali, sono anch’essi certificati da Ecocert. Quando un ingrediente biologico non può essere acquistato viene utilizzata un’alternativa naturale sostenibile.

Ho avuto il grande piacere di ricevere diverse referenze da Dr Organic, che ringrazio per questa collaborazione. Nello specifico i due prodotti di cui desidero parlarvi oggi sono:

  • Deep Pore Charcoal Mask 5 in 1 con Carbone e Tea Tree facente parte della Linea Skin Clear
  • Pore Cleansing Face Mask con Carbone Attivo della Linea Bioactive Skincare

La maschera viso purificante a differenza della Deep Pore, è a base di Carbone Attivo, un ingrediente naturale che, in combinazione con una selezionata miscela di oli essenziali ed alcuni estratti di acidi della frutta, crea una maschera per il viso purificante che assorbe le impurità dell’inquinamento e il sebo in eccesso. Le promesse di questa maschera sono: profonda disintossicazione della pelle, un colorito uniforme, pori purificati e una piacevole sensazione di freschezza.

INCI: Aloe Barbadensis Leaf Juice, Kaolin (China clay), Glycerin, Alcohol denat., Glyceryl stearate SE, Aqua, Charcoal powder (Activated), Cetyl alcohol, Polysorbate 20, Sodium citrate, Benzyl alcohol, Hydroxyacetophenone, Parfum, Vaccinium myrtillus (Bilberry) extract, Saccharum officinarum (Sugar cane) extract, Dipterocarpus turbinatus (Gurjum) balsam oil, Pogostemon cablin (Patchouli) oil, Citrus aurantium dulcis (Orange) fruit Extract, Citrus limon (Lemon) fruit extract, Cucumis sativus (Cucumber) fruit extract, Salix alba (Willow) bark extract, Sorbic acid, Acer saccharum (Sugar maple) extract, Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract, Citrus paradisi (Grapefruit) seed extract, Echinacea purpurea extract, Boswellia carterii (Frankincense) oil, Canarium luzonicum (Elemi) gum oil, Cymbopogon martini (Palmarosa) Oil, Eugeniacaryophyllus (Clove) leaf oil, Aniba rosaeodora (Rosewood) wood oil, Bulnesia sarmienti (Guaiacum wood) extract, Cananga odorata (Ylang Ylang) flower extract, Cedrus atlantica (Cedarwood) bark oil, Cinnamomum zeylanicum (Cinnamon) leaf oil, Citrus aurantium amara (Bitter Orange) leaf/twig extract, Citrus nobilis (Mandarin orange) peel extract, Commiphora myrrha (Myrrh) oil, Pelargonium graveolens (Geranium) oil, Jasminum officinale (Jasmine) extract, Rosa damascena (Rose otto) flower oil, Styrax benzoin (Benzoin) extract, Citric acid, Salicylic acid, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Citronellol, Eugenol.

Principali Attivi Funzionali

Carbone attivo • Aloe Barbadensis • China Clay • Estratto di Mirtillo • Estratto di Canna da Zucchero • Balsamo di Gurjum • Olio di Patchouli • Estratto di Arancia • Estratto Limone • Estratto Cetriolo • Salice Estratto da Corteccia • Estratto di Acero • Estratto di Camomilla • Estratto di Semi di Pompelmo • Estratto di Echinacea • Olio di Incenso • Olio di Elemi • Olio Palmarosa • Chiodi di Garofano • Olio di Palissandro • Estratto di Legno di Guaiaco • Olio di Corteccia di Cedro • Ylang Ylang • Cannella • Arancio Amaro • Olio di Geranio • Estratto di Gelsomino • Olio di Fiori Rose Otto • Estratto di Benzoino.

Vediamo insieme quali sono gli attivi più interessanti:

  • Carbone Attivo Vegetale – Prodotto da foreste di Querce coltivate in modo controllato e sostenibile, grazie alla sua porosità è in grado di assorbire la patina di «sporco» che si deposita sulla nostra pelle (smog, tossine, metalli pesanti, batteri) svolgendo di conseguenza un’azione purificante e detossinante, combattendo lo stress urbano e l’inquinamento.
  • Balsamo di Gurjum – Una preziosa oleoresina spesso considerata al pari degli oli essenziali, con proprietà decongestionanti, antifunginee e antimicrobiche.
  • China Clay – L’Argilla Cinese ha una lunga storia di benefici per la pelle soprattutto quella mista e grassa. Grazie al suo contenuto minerale viene utilizzata sia come cipria che come componente delle maschere; riduce al minimo la produzione di sebo, disintossica, purifica e lenisce.
  • Estratto di Semi di Pompelmo – Potente antivirale e battericida che contiene un elevato quantitativo di vitamine e antiossidanti. Le principali eccezionali proprietà sono sicuramente quelle antivirali e antimicotiche. In cosmesi viene utilizzato per combattere l’acne, le impurità della pelle e i brufoli.

Sulla confezione si legge: URBAN SOLUTION, infatti questa maschera è stata specificamente studiata e poi sviluppata, per combattere lo stress e l’inquinamento urbano, primi fattori di invecchiamento precoce. Il Carbone attivo che troviamo al suo interno è un ingrediente davvero unico e innovativo perché in grado di assorbire ogni particella di sporco e sebo, purificando profondamente la nostra cute in maniera delicata grazie anche alla presenza della Rosa, dell’Echinacea e dell’Olio di Palmarosa. Combinato con una grande quantità di attivi biologici bioattivi, questo prodotto ci aiuta ad ottenere una pelle fresca, profondamente ossigenata e rivitalizzata.

Rituale di applicazione

Applicate uno strato di prodotto e lasciate agire per circa 15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida. Utilizzare 1-2 volte a settimana. Dr Organic consiglia di far asciugare la maschera, io personalmente ve lo sconsiglio per non andare ad intaccare il capitale idratazione della vostra epidermide. Anzi, durante il tempo di posa, sarebbe consigliabile mantenere umida la maschera spruzzando dell’acqua termale.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

  • Denominazione – Pore Cleansing Face Mask
  • Brand – Dr Organic
  • Formato – Tubo da 125 ml
  • Prezzo – 19.90 euro
  • Pao – 12 mesi

La seconda maschera che ho avuto il piacere di provare è la DEEP PORE, anch’essa un  profondo trattamento purificante ma a differenza della Pore Cleansing è infusa con AHA Naturali e Acido Salicilico, un BHA (beta-idrossiacido). Insieme hanno un’azione esfoliante e promuovono il rinnovamento cellulare. In combinazione con questi attivi unici, troviamo anche il prezioso Tea Tree e una premiata miscela di estratti bioattivi e organici che rendono la nostra pelle più liscia, morbida e luminosa – con pori visibilmente ridotti.

5 azioni con un solo gesto!

  • Riduce le macchie
  • Pulizia profonda dei pori
  • Controlla il sebo in eccesso
  • Purifica e detossina
  • Azione calmante e antinfiammatoria

INCI: Aloe barbadensis leaf juice, Kaolin (China clay), Glycerin, Alcohol denat., Glyceryl stearate SE, Aqua, Carbon black (Charcoal), Polysorbate 20, Sodium citrate, Citrus paradisi (Grapefruit) peel oil, Salicylic acid, Vaccinium myrtillus (Bilberry) extract, Melaleuca alternifolia (Tea tree) leaf oil, Saccharum officinarum (Sugar cane) extract, Citrus limon (Lemon) peel oil, Citrus aurantium dulcis (Orange) fruit extract, Citrus limon (Lemon) fruit extract, Cucumis sativus (Cucumber) fruit extract, Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf oil, Salix alba (Willow) bark extract, Acer saccharum (Sugar maple) extract, Citrus aurantifolia (Lime) oil, Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract, Citrus paradisi (Grapefruit) seed extract, Echinacea purpurea extract, Mentha spicata (Spearmint) herb oil, Benzyl alcohol, Hydroxyacetophenone, Citric acid, Sorbic acid, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Limonene. (Lactic Acid – Glycolic Acid – Citric Acid – Malic Acid – Tartaric Acid)* *Naturally occurring AHAs from Unique Botanical Complex.

Principali Attivi Funzionali

Estratto di Semi Pompelmo • Tea Tree Oil • Salice • Carbone vegetale • Echinacea • Aloe • Barbadensis • China Clay • Acero • Acido Salicilico • Mirtillo • Limone • Lime • Arancio • Cetriolo • Rosmarino • Menta • Zucchero di Canna • Camomilla • AHA Vegatali (Alpha Hydroxy Acids).

  • AHA Vegetali – Gli alfa-idrossiacidi, conosciuti anche come Acidi della Frutta, sono delle sostanze funzionali considerate un vero toccasana per la pelle. Acido Lattico, Acido Glicolico, Acido Citrico, Acido Malico e Acido Tartarico, grazie alle loro caratteristiche chimiche, agiscono lavorando in sinergia, come idratanti ed esfolianti.
  • Tea Tree Oil – Ricavato dalle foglie della Melaleuca, un piccolo albero originario dell’Australia, è da sempre una delle soluzioni naturali più usate per i piccoli e grandi fastidi della pelle. Grazie alle sue spiccate e universalmente riconosciute proprietà antinfiammatorie, antimicotiche e antibatteriche è un valido aiuto per combattere le infiammazioni prodotte dall’acne, i brufoli e le imperfezioni.
  • Acido Salicilico – Questo BHA ovvero un Beta-Idrossiacido, viene impiegato per combattere punti neri e pori dilatati vista la sua forte azione cheratolitica. E’ in grado di “dissolvere” punti neri e i pori dilatati, esfoliando solo ed esclusivamente lo strato corneo, motivo per il quale è una molecola molto ben tollerata da tutte le pelli.

Rituale di applicazione

Se avete la pelle particolarmente grassa e capricciosa, vi consiglio di utilizzarla una volta alla settimana, applicando uno strato generoso di maschera sulla pelle completamente detersa. Lasciate agire dai 5 ai 10 minuti, quindi con un pad oppure una spugnetta naturale e acqua tiepida, andate ad eliminare il prodotto.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

  • Denominazione – Deep Pore Charcoal Mask
  • Brand – Dr Organic
  • Formato – Tubo da 100 ml
  • Prezzo – 19.90 euro
  • Pao – 6 mesi

COSA NE PENSO

Per capire esattamente come ho utilizzato questi prodotti, partiamo dal mio tipo di pelle: sottile con oleosità non marcata nella zona T.

Alimentazione non corretta, ciclo, ormoni, stress e fumo sono i principali responsabili di brufoli, punti neri, imperfezioni varie e pori dilatati. Anche se la nostra routine è strutturata e ci impegniamo ogni giorno, spesso non basta. La soluzione è riuscire a ritagliarci almeno una volta a settimana, 10 minuti per una maschera purificante.

Il filo conduttore delle due maschere è senza ombra di dubbio il Carbone in due versioni, un antibatterico naturale dall’effetto detox, il cui compito è facilitare l’espulsione dei punti neri e delle tossine, riducendo al minimo la comparsa dei pori dilatati.

L’argilla cinese, assorbe delicatamente l’accumulo di sebo purificando a fondo la nostra pelle senza aggredirla, mentre l’Aloe e tutti gli altri attivi, lavorano in sinergia per regalarci un incarnato sano, nutrito, idratato e luminoso, il tutto rispettando anche la cute più sensibile senza provocare fastidi. Il risultato che ho potuto constatare già dopo il primo utilizzo? un viso perfettamente opacizzato e profondamente pulito, che al tatto risulta davvero morbido e liscio.

#instadetox sarà il nuovo hashtag del 2018! Quindi non trascurate mai questo step fondamentale. Se avete già provato questi due prodotti, seguite la pagina italiana di Dr Organic CLICCA QUA e lasciatemi un commento con la vostra opinone  Alla prossima ragazze…

DR ORGANIC

Vai al Sito
Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
  1. Io voglio assolutamente provare quella deep.. sperando ke la mia pelle super grassa reagisca in qualche modo 😭

  2. Annalisa ParisiAnnalisa Parisi ha detto:

    È un brand valido, io amo il suo deo al cocco e sicuramente le maschere non saranno da meno,specialmente quella al carbone mi intriga non poco.

  3. Antonella CieriAntonella Cieri ha detto:

    Grazie❤️!

  4. Elena RossiElena Rossi ha detto:

    Ciao Antonella, io eviterei la Deep con gli AHA e mi orienterei serenamente verso l'altra...

  5. Antonella CieriAntonella Cieri ha detto:

    recensione precisa e accurata ma ora non so quale scegliere...Pelle di una 35enne non grassa anzi, con imperfezioni solo nel periodo del ciclo, ma che si lucida nella zona t, con punti neri sul naso e maledettissimi pori dilatati su guance e fronte, ma tanto reattiva sulle guance, mi si arrossa con nulla...sono solita fare le maschere detox solo sulla zona t. Elena quale pensi sia piu adatta delle due? Grazie?

  6. Dr organic ha capito che dove c'è scritto detox ci fondiamo ahah scherzi a parte, le voglio provare, crei troppi bisogni com questi articoli!

  7. Maya MazMaya Maz ha detto:

    Sono molto curiosa di provarle entrambe, adoro le maschere e tra l'altro di dr. organic non ho ancora provato nulla!

  8. Nuovi bisogni! La lista dei desideri si allunga! Grazie Elena per i tuoi dettagliatissimi articoli.

  9. lunikalunika ha detto:

    Adoro le maschere, se potessi comprerei ogni uscita e queste, che non conoscevo, ovviamente ora mi fanno gola eheheh ^_^' !!!

  10. Giulia GranataGiulia Granata ha detto:

    Un super articolo! Avevo già adocchiato questi due prodotti e spero di poterli provare il prima possibile

  11. elenaliceelenalice ha detto:

    Questo brand nn è tra i miei preferiti avendo provato tutta la linea alla rosa ed essendone rimasta poco soddisfatta, non ho voluto usare altro,ma ammetto che questi due prodotti sono piuttosto invitanti,anche perché esistono attualmente milioni di maschere al carbone in commercio ma tutte dal risultato poco soddisfacente per quanto mi riguarda,quindi Dr.Organic colmerebbe una grossa lacuna nel mio angolo beauty,me le segno!

  12. virna77virna77 ha detto:

    Tra poco finirò le maschere che sto usando al momento e stavo valutando cosa acquistare... e mi sa che queste due sono ottime candidate... I tuoi articoli come sempre sono davvero ben fatti e molto interessanti!

  13. Fedi TamponiFedi Tamponi ha detto:

    Sono due linee che corteggio da un bel po' di tempo, hanno proprio il mio nome scritto sopra! Prima di comprare nuove maschere voglio finire qualcosa che ho aperto, ma una delle prossime probabilmente sarà la Deep Pore ♥

  14. Susanna PuopoloSusanna Puopolo ha detto:

    Adoro Dr Organic e la rewiev di Elena non può che entusiasmarmi di più!

  15. MichelaMichela ha detto:

    Bell'articolo,molto interessante... Io amo le maschere non possono mancare nel mio rituale serale.... Sicuramente sarà una bella scelta decidere quale delle due acquistare ma forse no e le comprerò entrambe ???... Sarà anche una scusa per provare questo brand... Che mi incuriosisce da molto ma non ho mai avuto il piacere di provare..

  16. Raffaella BardoRaffaella Bardo ha detto:

    Devo provare assolutamente provare quella al carbone!

  17. Sindhu 1975Sindhu 1975 ha detto:

    Come sempre una recensione dettagliata e molto interessante. Ora però non so quale prodotto scegliere, mi sembrano entrambi fantastici ?

  18. Jennifer LissethJennifer Lisseth ha detto:

    Mi sarebbe piaciuto provare una di queste maschere ma purtroppo tra l'inci ci sono ingredienti che mi hanno dato problemi. Peccato

Lascia un commento