Cura del Viso Review Sieri anti-age Sieri Idratanti Trattamenti specifici Viso

Yves Rocher, dalla Bretagna la “Cosmesi Vegetale” che ha conquistato il mondo.

Ogni giorno ci capita di confrontarci con grandi marchi di cui ignoriamo le origini, o che diamo per scontati. E’ per questo che oggi desidero parlarvi di un brand di portata globale, ma che custodisce una filosofia legata ancora moltissimo al suo territorio d’origine, con una forza motrice imprenditoriale che non si è degradata nonostante il clamoroso successo, ma che tiene ancora visceralmente al concetto di famiglia e al rispetto degli equilibri ambientali.

Sto parlando di Yves Rocher, colosso francese della cosmesi nato nel 1959 dal volere del suo omonimo fondatore a La Gacilly,  pittoresco borgo bretone, nel Nord della Francia, dove il visionario imprenditore ha desiderato imbastire fin dalle origini una produzione cosmetica consapevole, incentrata su ingredienti di origine naturale, che riuscisse a determinarsi in un connubio di rispetto per il territorio ed economia circolare, una piccola imprenditoria che diventa grande, mantenendo le sue virtù e portandole avanti anche in un’ottica planetaria.

Questo gruppo a conduzione familiare, ha infatti raggiunto numeri da capogiro: il fatturato sfiora i tre miliardi di euro annui, vanta quasi 18mila dipendenti e vende i suoi prodotti in 118 Paesi nel mondo. Il controllo della società è ancora in mano alla famiglia fondatrice, che ne possiede oltre il 98% delle quote.

Oltre all’insegna principale il gruppo ne possiede altre nove e si fregia di una efficacissima strategia di vendita multicanale: oltre a puntare sui numerosissimi negozi dislocati nel mondo (2800 store che rappresentano il 40% dei flussi di vendita), infatti, Yves Rocher vende i suoi 700 milioni di prodotti all’anno tramite “social selling” (ossia la vendita diretta per conquistare fasce più giovani di clientela), via corrispondenza e via online.

Il gruppo Yves Rocher è stato il primo gruppo internazionale ad adottare lo status di “mission-driven company“, ossia una realtà imprenditoriale guidata dal chiaro e dichiarato intento di riconciliare le persone con la Natura.

Imprenditoria, virtù, rispetto

Uno sviluppo e un raggiungimento armonico degli obiettivi aziendali che ha portato nell’ultimo decennio a una sensibile riduzione delle emissioni dei gas-serra, a un aumento del 41% dell’impiego di energie rinnovabili per la produzione, a un drastico calo (circa il 16%) dei consumi idrici e a un massiccio impiego di packaging con materiali riciclati e riciclabili, cartone e vetro su tutti. Solo nel 2018 il gruppo Yves Rocher ha risparmiato oltre 1500 tonnellate di plastica.

Questa espansione costante e graduale del gruppo Yves Rocher non solo non ha compromesso i valori originari della famiglia Rocher, ma ha trasformato la piccola La Gacilly in un virtuoso epicentro internazionale di peculiarità ammirevoli, dove sviluppo e ricerca trovano spazio in un vastissimo giardino botanico dotato di oltre 1500 specie vegetali, un centro di studi agronomico, 60 ettari di campi coltivati biologicamente, solo per citare alcuni numeri.

Dei 1400 ingredienti impiegati nelle referenze, 1100 sono di origine naturale. A La Gacilly i siti di produzione e coltivazione sono tutti certificati con standard elevati di qualità, rispetto per l’ambiente e sicurezza.

La “Cosmetica Vegetale” è un concetto brevettato da Yves Rocher, e si basa su una nuova idea di bellezza, come spiega il gruppo: “Una bellezza altruista e dalle mille sfaccettature, che si esprime attraverso la personalità, i valori, ma soprattutto attraverso il nostro modo di agire. Crediamo che un prodotto di bellezza non debba essere costoso per essere di qualità. Crediamo che un’azienda debba svilupparsi contribuendo contemporaneamente al rispetto delle persone e del pianeta“.

Un adagio che il gruppo ha deciso di applicare in ogni scelta strategica adottata in questi anni: il marchio oggi è un punto di riferimento planetario e sinonimo di soluzioni cosmetiche innovative, dotate di ingredienti di origine vegetale, referenze che puntano a riconnettere persone e Natura. Perché la bellezza dell’essere umano è vincolata a quella della Natura, e viceversa.

Per mantenere una produzione e una commercializzazione così virtuose nonostante la grandezza del gruppo, Yves Rocher ha deciso di puntare su processi creati in completa autonomia. La filiera è così controllata e rispetta standard imposti dall’alto. I laboratori sono di proprietà del gruppo e rispettano ancora la filosofia del fondatore, pensata sessant’anni fa e ora dotata di un retaggio e un savoir-faire unici.

La “Cosmetica Vegetale” si fonda su ingredienti di origine naturale, e il 100% degli attivi sono vegetali. Gli oltre 150 ricercatori ed esperti del gruppo partono dal giardino botanico di La Gacilly per realizzare referenze che non utilizzano OGM, e gli attivi impiegati nelle formulazioni sono provenienti da piante coltivate in agricoltura biologica. Il faro della produzione è un controllo costante della filiera e dei processi produttivi, tracciati e verificabili in ogni fase.

Anche in Italia la presenza di Yves Rocher, sbarcato nello Stivale nel 1984, è diventata sempre più capillare ed è in continua crescita: gli store italiani sono 113 e ben 33 milioni di prodotti vengono annualmente venduti.

Nel 2020, anche al cospetto di uno scenario globale critico, la crescita del brand in Italia non si è arrestata: sono sbocciati altri dieci negozi, e dipendenti e collaboratori del gruppo sono ormai migliaia. La filosofia bretone è sbocciata e sta conquistando anche la clientela alle nostre latitudini.

Questi valori e queste qualità produttive sono tutti fattori che si riverberano anche nel prodotto di cui vi parlerò oggi, una referenza di cui vi ho già dato alcune importanti indicazioni nelle Stories del mio profilo Instagram (le trovate caricate nella sezione di quelle in evidenza) e che ora toccherò anche in questo articolo, parlandovi sia delle sue caratteristiche, sia dell’effetto che il suo impiego ha avuto sulla mia pelle.

Concentrato Bifasico Rigenerante Notte – 30 ml – € 42,50

Questo Concentrato Bifasico Rigenerante Notte, come già spiega il nome, è formato da una parte acquosa e una oleosa ed ha una formulazione con oltre il 98% di ingredienti di origine vegetale.

La composizione è una preziosa miscela di oli e attivi benefici per la pelle e che vanno a lavorare sulla rigenerazione cellulare notturna, mentre il packaging è attento all’ambiente essendo in vetro completamente riciclabile la bottiglia, così come il cartone della confezione, per altro ottenuto da foreste gestite responsabilmente e certificate Fsc.

Tutti gli attivi di origine vegetale sono provenienti a loro volta da coltivazioni responsabili, per consolidare tutta la filosofia attenta che Yves Rocher ha implementato nel corso della sua storia.

Questo Concentrato si utilizza come un siero, e contiene oli botanici preziosissimi. La texture che ne risulta è morbidissima al tatto, setosa e di facilissimo assorbimento, e Yves Rocher ha adottato tre brevetti depositati in Francia che consentono una estrazione 100% naturale degli attivi, incentrandosi sulla tecnica del “Nettare Vegetale di Gemma“, che segue una filiera produttiva sostenibile.

Trasformare il potere delle gemme in un principio attivo si è dimostrato un grande risultato scientifico per i Ricercatori Yves Rocher. Hanno selezionato un processo di biotecnologia vegetale brevettato* che consente loro, utilizzando un singolo estratto da una pianta selezionata e conservata, di creare questp principio attivo innovativo estratto da un unico campione di cellule preziose della pianta scelta e conservata (Syringa vulgaris). Attraverso un processo naturale, queste preziose cellule vengono amplificate, moltiplicate e poi frammentate per renderne il contenuto naturalmente assimilabile dalla pelle.

Yves Rocher riesce infatti a estrarre gli attivi senza aver bisogno di ricorrere a coltivazioni intensive o che comportino uno squilibrio degli ecosistemi.

Il Concentrato va utilizzato prima di coricarsi, affinché possa lavorare in sinergia con i processi rigenerativi cellulari che si innescano durante la notte, e porta a ottimi e rapidi risultati se utilizzato con costanza: al risveglio l’incarnato è luminoso, i tratti appaiono levigati, le rughe sono meno visibili. La pelle è più soda e rigenerata. Inoltre questo Concentrato ha effetti antinfiammatori, lenitivi, e va a contrastare i processi di melanogenesi, limitando lo sviluppo di macchie cutanee.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli attivi più interessanti di questo Concentrato:

  • Olio di Jojoba: Previene l’insorgenza di rughe, rende la pelle setosa e morbida rigenerandola e rivitalizzandola, ha effetti calmanti sulla pelle irritata;
  • Olio di Vinaccioli: Uno dei miei attivi preferiti; è uno dei più potenti antiossidanti, contrasta dunque lo sviluppo di radicali liberi e protegge la pelle dagli agenti atmosferici e dallo smog. Vanta proprietà astringenti, rassodanti e stimola la microcircolazione capillare;
  • Squalano: Attivo dalle proprietà anti-età, contrasta anch’esso i radicali liberi e protegge dai raggi ultravioletti. E’ lenitivo ed emolliente;
  • Acido Ialuronico: La chiave per idratare, rimpolpare istantaneamente le linee sottili e rendere la pelle luminosa, elastica e tonica, prevenendone l’invecchiamento;
  • Estratto di Mela: Nutre la pelle di oligoelementi come potassio e magnesio, è ricco di vitamina C che ha proprietà antiossidanti;
  • Idrolato di Camomilla: Altamente calmante e lenitivo;
  • Vitamina B3: Migliora l’incarnato della pelle e la rafforza, combatte l’iperpigmentazione (macchie), favorisce l’idratazione, ha proprietà antinfiammatorie e anti-age;

Il protagonista di questo Concentrato è pero come vi ho anticipato, il Nettare di Gemma di fiore di Lillà: un potentissimo astringente e antinfiammatorio, specie per le pelli delicate che tendono ad arrossarsi. Usato fin dall’antichità in fitoterapia per i suoi incredibili benefici, il fiore del Lillà dà anche una profumazione gradevolissima, tipica di giardini in fiore in primavera, fresca e inebriante.

Rituale di applicazione

Agitate vigorosamente il flacone prima di ogni utilizzo. Prelevate qualche goccia di Concentrato Bifasico Rigerante Notte nell’incavo della mano aiutandovi con il dosatore conta-gocce. Applicate massaggiando delicatamente il prodotto dalla texture setosa, prima del trattamento notte, sul viso, collo e décolleté.

INCI: Aqua/water/eau • coco-caprylate/caprate • glycerin • simmondsia chinensis (jojoba) seed oil • squalane • vitis vinifera (grape) seed oil • anthemis nobilis flower water • pentylene glycol • propylene glycol. • sodium chloride • aphloia theiformis leaf extract • borago officinalis seed oil • camelina sativa seed oil • parfum/fragrance • inositol • hydroxyacetophenone • pyrus malus (apple) fruit extract • sodium hyaluronate • syringa vulgaris (lilac) extract • 1,2-hexanediol • caprylyl glycol • niacinamide • tocopheryl acetate • caprylyl/capryl glucoside • sodium hydroxide • linalool • geraniol • citric acid • potassium sorbate • xanthan gum • sodium benzoate.

Ammiro molto, e lo sapete, le realtà che riescono ad abbinare una crescita armonica del proprio brand, tenendo da conto non solo i risultati economici ma anche la filosofia iniziale che ha dato impulso a tutto il progetto. In Yves Rocher percepisco ancora una fedeltà molto forte a valori e idee del suo fondatore, che partendo dalla piccola La Gacilly, è riuscito a dar vita a un impero.

Il desiderio costante del brand di avvicinare un alto numero di persone ai concetti di cosmesi virtuosa e di qualità, attraverso un connubio equilibrato di prezzi accessibili e produzione responsabile, si ritrova anche nel Concentrato di cui vi ho parlato, una referenza su cui Yves Rocher ha deciso di puntare molto e che io ritengo un best-buy sia per gli attivi presenti, sia per il suo rapporto qualità-prezzo. Una soluzione veramente smart che sono certa vi conquisterà e che entrerà a fare parte della vostra skin-routine serale con estrema facilità.

YVES ROCHER

Vai al Sito
Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
  1. Quanto amo l'abbinamento blu e oro nei pack 😍 Questa referenza di YR non l'avevo mai vista e dal pack non sembra nemmeno un prodotto tipico del brand. Molto interessante comunque!

  2. tartaninatartanina ha detto:

    Ho sempre nutrito una certa stima per questo brand e negli anni ho utilizzato diversi prodotti, perchè comunque ha dimostrato di volersi evolvere rispetto alle vicine marche commerciali.Questo connubio di ingredienti anti-age mi entusiasmano non poco e mi stimolano ad un prossimo acquisto.Grazie sempre per la review puntuale e dettagliata :)

  3. Laura62Laura62 ha detto:

    Una referenza davvero interessante questa di Yves Rocher anche per l' innovativo processo del nettare vegetale di gemma, gli attivi poi sono tanti e ben combinati. Sicuramente da provare. Splendide le foto!

  4. ElyMartyElyMarty ha detto:

    Yves Rocher è un marchio che conosco da tanti anni. Se devo essere sincera agli inizi non mi piaceva assolutamente la politica e la metodica poi, nel corso degli anni ho avuto modo di vedere un'evoluzione green davvero notevole e ben fondata, prodotti sempre più puliti, clean, green, sempre più attenti alle formulazioni. Questo concentrato è esattamente l'evoluzione che ho avuto modo di vedere nel tempo. Ottimo prodotto tra l'altro, il primo che ho acquistato dopo davvero tanto tempo che non acquistavo più nulla.

  5. Virginia SpigaVirginia Spiga ha detto:

    Ciao Elena grazie a te ho scoperto questo prodotto, allora lo devo assolutamente provare!! Non pensavo che Yves Rocher sfornasse prodottini simili!

  6. Sonia CapelloSonia Capello ha detto:

    Ho testato questo prodotto con un campioncino e mi è piaciuto molto... visto che compirò 47 anni a giorni credo anche di averne bisogno 🤗🤗

  7. Caterina TangaCaterina Tanga ha detto:

    Lo sto provando ormai da due settimane e mi trovo benissimo, è un vera coccola! Inoltre la consistenza è particolarissima, non unge ma lascia una pelle seriosa ed idratata. Io ho la pelle mista, tende a lucidarsi, ma sinceramente questo siero non è troppo, per la mia pelle! Mai più senza👍

  8. Ottimo ariticolo! Spiegato veramente tutto nei minimi dettagli! Ho già questo prodotto tra le mani ma devo ancora provarlo.

  9. Sindhu 1975Sindhu 1975 ha detto:

    Interessante recensione e foto davvero splendide. Questo prodotto mi incuriosisce tantissimo

Lascia un commento