Aromaterapia Profumeria artistica Profumi Profumi di Nicchia Review Review High-End VanitySpaceBlog

Nuxe, trent’anni di sogni cosmetici: l’ultimo è al Tè Verde.

Da un piccolo laboratorio parigino, nascosto fra le viuzze della Ville Lumière, a terzo gruppo francese nel settore della dermocosmesi grazie all’impulso trainante di un prodotto diventato iconico. Oggi vi parlo di un brand importantissimo su scala globale, nato trent’anni fa dalla passione e dalla intraprendenza della fondatrice Aliza Jabès. Ai tempi giovane madre con un sogno, quello di realizzare un olio “multitasking” che conquistasse il pianeta con la sua texture e il suo profumo, e che riuscisse ad aiutare milioni di donne a scoprire una referenza utile sotto più punti di vista. 

Il “Prodigio” di Aliza 

Aliza nel 1989 scopre un piccolo laboratorio di cosmetologia naturale e decide di circondarsi di un gruppo di esperti appassionati nella formulazione in ambito botanico, di galenica e fragranze. 

Dopo due anni di studi, ricerche e tentativi, Aliza e il suo team realizzano una referenza che, a distanza di trent’anni, è ancora “stella polare” per tantissimi brand dell’universo della cosmesi. Sto parlando dell’Huile Prodigieuse, “olio prodigioso” in grado di ridare vita, con una sola formulazione, a viso, corpo e capelli. 

Una texture secca, dal profumo inimitabile che spacca in due il mercato d riferimento, facendosi largo nella rete vendita di farmacie e parfarmacie e diventando in pochissimo tempo l’olio cosmetico più richiesto. L’Huile Prodigieuse è di fatto la cartina di tornasole della incredibile storia del famigerato brand Nuxe, che credo tutti voi conosciate. 

Un brand che sa cambiare pelle

L’hype che si genera attorno a questa azienda e al suo prodotto di punta aumenta in maniera esponenziale le capacità di sviluppo e ricerca dell’azienda, che potenzia il suo catalogo di referenze con nuove linee che nel corso degli anni ‘90 conquisteranno la scena. Parlo in particolare di Rêve de Miel e Crème Fraîche, che si basano sulle straordinarie proprietà del Miele e di selezionatissimi latti vegetali. 

Il consolidamento di Nuxe in Francia è costante e così agli inizi degli anni 2000, l’azienda decide di intraprendere la strada delle SPA brandizzate, in cui i trattamenti di bellezza trovano massima espressione grazie all’impiego delle referenze di Nuxe

La prima Spa apre le sue porte nella centralissima e amata Rue Montorgueil, nel cuore pulsante di Parigi. E’ l’ultimo step prima della “conquista globale” di Nuxe, per diffondere sempre più la sua filosofia a base di attivi naturali, rispetto per la natura, ricerca di equilibrio non solo della pelle, ma anche sensoriale. Nel 2008 Nuxe lancia Nuxuriance, linea anti-age che diventerà punto di riferimento in farmacia nello specifico task di arginare i segni del tempo. 

Il successo è planetario 

Il quadriennio 2010-2014 vede gli sforzi ventennali di Aliza Jabès premiati con importantissimi riconoscimenti alle sue capacità imprenditoriali: ottiene infatti il Prix Ernst&YoungImprenditrice dell’anno” e il Trophée Femme en Or di Havas International.

Gli ultimi anni sono segnati da una rivisitazione floreale della profumazione classica di Huile Prodigieuse, e dal lancio di una nuova linea BIO con formulazioni di origine naturale, che spicca per la tracciabilità genetica degli attivi e dall’efficacia aumentata, grazie all’impiego di biotecnologie green con texture super confortevoli e profumazioni completamente naturali. 

Rispetto per gli ecosistemi e filantropia

Nuxe oggi continua a realizzare nuove referenze dalle caratteristiche travolgenti, basandosi su una filosofia via via sempre più green e sostenibile, che prevede certificazioni Vegan, formulazioni vegetali, certificazioni di biodegradabilità dei packaging, uno sforzo costante per la salvaguardia degli oceani, la responsabilità e la filantropia in ambito idrico, progetti di collaborazione e sostegno per trattamenti estetici riservati a pazienti affetti da patologie estremamente gravi. 

Insomma, una presenza sempre più importante e appassionante nella dermocosmesi della rete vendita delle farmacie, con una filosofia molto chiara e fermamente intenzionata anche ad avere un ruolo virtuoso nel mondo. Nuxe è ora un brand fortissimo, al quale milioni di donne si sono affezionate, capace di fornire sempre risposte cosmetiche a fuoco, con attivi e profumazioni davvero eccezionali. 

Oggi vi parlo di una referenza nuova di zecca, annunciata pochissimi mesi fa: appartiene a una linea inedita di Nuxe dedicata al Tè e alle sue incredibili proprietà. Dopo l’acclamata linea “Rêve de Miel”, il colosso francese ha lanciato infatti una nuova linea “Rêve de Thé”, che incastona tutta l’efficacia idratante e il profumo rivitalizzante del Tè Verde in texture davvero coinvolgenti. 

Un sogno al profumo di Tè Verde

I laboratori Nuxe hanno selezionato un estratto di Tè Verde naturale al 100%, facendo affidamento sulle sue ricche proprietà antiossidanti conosciute da oltre 5mila anni. 

L’estratto utilizzato nelle formule Rêve de Thé è ottenuto mediante un processo biotecnologico d’avanguardia e sostenibile: Nuxe parte infatti da un piccolissimo frammento di pianta, vengono moltiplicate le cellule vegetali arricchite con molecole attive. Queste vengono successivamente frammentate, liberando istantaneamente i loro benefici, che rafforzano la pelle e migliorano la sua capacità di trattenere l’acqua.

Questa linea è stata ideata per creare armonia fra il corpo e la mente: le proprietà del Tè Verde si miscelano con quelle aromaterapiche delle referenze, per una sensazione profonda di rivitalizzazione e freschezza. 

Le fragranze della linea Rêve de Thé sono infatti create con lo scopo di donare un momento di benessere sensoriale, e infatti il naso Irène Farmachidi l’ha creata partendo dall’idea di una seduta di Yoga, disciplina che nella precisione dei movimenti racchiude dinamismo e rigenerazione. L’accordo profumato di Tè Verde è ravvivato dalla frizzantezza del Rabarbaro e addolcito da un fondo vellutato di Muschio di Legni chiari. 

Oggi vi parlo di una referenza di questa linea che casca a fagiolo con la canicola di questi giorni: si tratta dell’Acqua Profumata Rêve de Thé, una bomba istantanea di vibrazioni positive per il corpo.

Acqua Profumata Rêve de Thé 30 ml/100 ml – € 14,90/€ 29,90

Quest’acqua profumata è una esplosione di freschezza e buon umore sulla pelle. Tonifica e riattiva le energie al primo spruzzo, stimola i sensi grazie alla sua coinvolgente fragranza a base di Tè Verde, Rabarbaro e Muschio. 

Nel corso delle giornate attanagliate dalla arsura estiva, dona ristoro immediato alla pelle e ai sensi, perché rinfresca, energizza e crea una profonda e confortevole sensazione di pulizia. Ammorbidisce la pelle e la idrata, la tonifica e la stimola. 

In queste giornate “bollenti” la sto usando con regolarità e, anche in piccole quantità, con una spruzzata o due, mi riporta letteralmente in vita, come poche altre referenze di questo tipo sono riuscite a fare.

Da anni utilizzo infatti spray alle acque termali o con proprietà analoghe, ma in pochi altri casi ho riscontrato una simile sensazione di freschezza, rigenerazione e tono. La pelle resta morbidissima (grazie alla presenza in formula della Glicerina e del Tocoferile Acetato), e profumata a lungo in modo gradevole, mai stucchevole. 

Nuxe non è certamente un marchio che ha bisogno di molte presentazioni, ma anche in questo caso, come negli ultimi del resto, mi ha colpito la sua capacità di non sedersi mai sugli allori, di non speculare sui successi del passato.

Questa linea Rêve de Thé, di cui sicuramente avremo ancora modo di parlare, ne è un esempio emblematico. Nuxe ha preso tutto il meglio del suo trentennale “savoir-faire” e lo ha condensato in una linea dalla profumazione delicata ma al tempo stesso “addictive”. 

Sono sicurissima che l’utilizzo dell’Acqua Profumata farà svoltare la vostra estate. Mentre lavorerete oppure sarete in vacanza, troverete il modo di apprezzarne le incredibili qualità. Per quanto mi riguarda è ormai uno spray rivitalizzante imprescindibile, non posso più farne a meno. 

Una volta provato, anche voi mi darete ragione. 

NUXE PARIS

Vai al Sito
Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
  1. ElyMartyElyMarty ha detto:

    Compro spesso le acque profumate di Nuxe e mi sono sempre trovata molto bene, oggi vado a cercare questa che mi è scappata! Grazie Elena.

Lascia un commento