Di tutto un pò Fai da te VanitySpaceBlog

Idea Regalo – Gessetti profumati fai da te

Buongiorno ragazze, bentornate sul Blog. Il nostro appuntamento con il fai da te continua e dopo il successo delle Gelatine da Bagno, oggi vi spiegherò come realizzare dei deliziosi gessetti profumati per cassetti, armadi e piccoli ambienti. Ma non solo, sono stupendi utilizzati come fermaposto oppure come componente di una bomboniera. Sono davvero semplici e veloci da realizzare. L’ingrediente più importante? la vostra fantasia!

Per profumarli in modo naturale potete utilizzare gli oli essenziali naturali, da scegliere anche in base all’uso che ne farete oppure delle fragranze, sempre naturali:

  • Antitarme per i cassetti: olio essenziale di lavanda, cedro o cannella;
  • Profumare piccoli ambienti: olio essenziale di limone, bergamotto, eucalipto, violetta, rosa; potete scegliere anche le fragranze di Aroma-Zone;
  • Antizanzare: citronella, geranio, timo, basilico o melissa;
  • Contrastare gli odori della cucina: olio essenziale di limone, alloro, citronella, eucalipto, pino o rosmarino;
  • Gessetti rilassanti per la camera da letto (anche quella dei bambini): mix di lavanda e camomilla;

MATERIALE PER LA REALIZZAZIONE

  • 1 bicchiere Acqua;
  • Stampini in silicone – sono i migliori, perché permettono di estrarre i gessetti molto facilmente
  • Oli essenziali o Fragranze naturali
  • 3 bicchieri di Gesso Ceramico
  • 1 contenitore per l’impasto
  • 1 cucchiaio

PROCEDIMENTO PER LA REALIZZAZIONE

La domanda che fate sempre tutte è: quanta acqua devo utilizzare? la risposta che posso darvi è che dipende dal tipo di gesso che utilizzerete, marca e umidità del luogo in cui lavorerete. Se deciderete di usare il mio, che vedete in fotografia (preso su Amazon), la dose è 3 parti di gesso – 1 parte di acqua.

La polvere che ho utilizzato per questa preparazione è liscia e meno porosa rispetto al gesso, di conseguenza i gessetti avranno una fragranza molto più delicata. Se desiderate invece che sprigionino molto più profumo, utilizzate il gesso classico che trovate ovunque nei negozi fai da te.

Ponete il gesso nel contenitore ed aggiungete gradualmente l’acqua. Mescolate con cura, fino ad ottenere un impasto che dovrà avere la stessa consistenza dello yougurt. Mi raccomando cercate di non inglobare aria nel composto, altrimenti i gessetti vi usciranno con delle antiestetiche micro bollicine. Per evitarle vi basterà mescolare delicatamente senza sbattere.

Raggiunta la giusta consistenza aggiungete mescolando, l’olio essenziale o la fragranza scelta. Amalgamato il tutto dovrete essere veloci a versare il gesso negli stampini prima che inizi ad indurirsi. Con il mio, per fare tutte queste operazioni, ho 10 minuti di agio. Riempite per bene e mi raccomando, restate sempre 2 mm al di sotto del bordo, non tracimate. In questo modo le forme saranno precise ed i bordi dei gessetti non avranno bisogno della rifinitura una volta asciutti.

Ora che gli stampini sono tutti pieni, in maniera decisa, date delle piccole scosse in modo che il gesso si insinui in ogni piega delle formine, si assesti e uniformi perfettamente.

Adesso non vi resta che lasciar riposare per un’ora. Questo il tempo di asciugatura del mio gesso. Trascorso questo lasso di tempo, toglieteli dagli stampi e metteteli a “seccare” perfettamente per 3/4 ore in un luogo asciutto. Se hanno un colore grigiastro, significa che non sono ancora del tutto asciutti…lasciateli riposare ancora.

Quando saranno perfettamente asciutti,  sono pronti per essere utilizzati. Se vi rendete conto che siete state scarse con l’essenza, non preoccupatevi. Aggiungete qualche goccia sul retro e fate asciugare.

Per profumare i miei gessetti ho utilizzato due mix di oli essenziali naturali di @AROMA brand Giapponese che produce aromi completamente naturali, ricevuti dalla gentilissima Chiara di Space Aroma:

  • Botanical Air – B 11Eucalyptus Lavender – Chiudi gli occhi e annusa l’aria…una brezza rilassante al sapore di eucalipto e lavanda ti avvolgerà. Miscela composta da oli essenziali di eucalipto, lavanda e rosalina.
  • Design Air – D 14Vanilla Beige – Vaniglia, limone, e note floreali ti incantano con i profumi inebrianti di un cocktail deliziosamente dolce. Miscela composta da oli essenziali di rosmarino, cipresso, palmarosa, pompelmo e cipresso blu.

Se volete sbirciare il loro sito, CLICCATE QUA.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto ragazze! Ora avete un’idea in più per i regali di Natale! Fatemi sapere e soprattutto vedere come vi vengono, mi raccomando. Sono curiosissima! Un abbraccio e alla prossima…

Grazie per aver letto questo articolo.
Seguimi anche su
  1. deboraputzudeboraputzu ha detto:

    Che contenitore è meglio usare: di plastica o di vetro oppure è indifferente?

  2. Monica zaraMonica zara ha detto:

    Io li farò presto...spero vengano bene?

  3. Questo mi sembra proprio un pensierino di Natale delizioso! Se ci fosse la possibilitá di colorarli o di aggiungervi dei glitter dorati, sarebbe perfetto ???

  4. Silvia BattagliaSilvia Battaglia ha detto:

    Davvero molto carini, anche gli stampini che hai utilizzato. Un consiglio che posso darvi avendo provato a farli è quello di mescolare in fretta prima che il gesso si asciughi ma facendo atenzione a non far incorporare aria all'impasto, come detto da Elena. All'inizio farete ftica ma poi si prende manualità. Un'idea che posso darvi se volete fare dei ciondoli da appendere con il buco è inserire un pezzetto di cannuccia tagliata dove volete fare il buco. Anche in questo caso bisogna essere veloci e decisi. Meglio su formine un pò più grandi, mentre per quelle piccole c'è il rischio che si rompino. ;-)

  5. DariaDaria ha detto:

    Che bella idea! ???

  6. Mi hanno sempre affascinato queste cose e avrei voluto realizzarli per il mio matrimonio come segna posto ma sono negata in queste cose e li continuo a osservare da lontano ammirando chi ha la manualità per farli!!!

  7. Pensavo ad un mix di arancia e cannella per richiamare i profumi del Natale, spero di non creare un disastro unendoli! Elena, che ne dici anche di un colorante alimentare? Vorrei alternare i gessetti bianchi a quelli azzurrini, in modo da rendere più palpabile "l'invernalità" dei miei pensierini ^_^.

  8. Francy_viFrancy_vi ha detto:

    Bellissima idea! Mi piace veramente molto! Proverò a seguirla nel periodo natalizio per fare dei pensierini! ?

  9. ha detto:

    Su Amazon ?

  10. Buon pomeriggio.... Sì, ma gli stampini, le formine in silicone degli angioletti e delle farfalline e coccinelle dove li hai reperiti? Grazie.

  11. fefina5fefina5 ha detto:

    È da ieri che li punto sono fantastici, credo proprio che userò la tua idea dei regalini di Natale ❤

  12. lunikalunika ha detto:

    PS cmq l'idea dei gessetti sui tag, in vista del Natale, è fantastica! Sarebbero carini anche usati, a mo' di timbro di ceralacca, incollati su rafia o "materiali poveri" come chiudipacco *_* !

  13. Romina GallianoRomina Galliano ha detto:

    Ho appena comprato: stampini in silicone, gesso in polvere, oli essenziali... Così ho poi tutti gli ingredienti per creare i regali di Natale, con le gelatina da bagno sono sicura che farò felici le mie amiche.

  14. virna77virna77 ha detto:

    Che belli, sono stupendi!!! Li devo fare e riempirmi i cassetti... mi piace tantissimo avere la biancheria profumata...

  15. lunikalunika ha detto:

    Il secondo aroma, il D14, mi pare proprio adatto a me *_* ! Ascolta, orientativamente quante goccine metti per uno stampo (totale, non gessetto singolo)? giusto per regolarmi e non esser né avara né troppo generosa ^_^ ! E riconfermo ciò che ho detto per i cuoricini lavanti : DEVO assolutamente trovar stampini fighi ;-) !

Lascia un commento