Cura del Corpo Promozioni

Schmidt’s Natural Deodorant – Lavender and Sage

Schmidt’s Natural Deodorant – Lavender and Sage

schmidts

Buongiorno bime ^_^ Oggi parliamo di DEODORANTE. Annosa questione da diverso tempo.

Il prodotto per l’igiene personale che più usiamo in tutte le stagioni dell’anno.

Lo mettiamo tutti i giorni dopo la doccia, dopo la palestra, prima di uscire e iniziare la nostra giornata lavorativa o di studio. Il gesto più comune? La classica passata di roll on. Oppure uno spruzzo e via e usciamo, fiduciose di essere a posto e in ordine per tutta la giornata.

State usando quello giusto oppure usate un prodotto che potrebbe a lungo andare nuocere alla vostra salute?

Quali deodoranti sono rischiosi per la salute? 

Come sempre dovete leggere l’inci del prodotto ragazze.

I prodotti da avitare sono quelli che contengono parabenisali di alluminio e antritraspiranti, ingredienti inseriti per la loro capacità di ridurre la formazione di sudore.

ALLUMINIO: I composti di alluminio sono tra gli ingredienti attivi dei deodoranti perché bloccano le ghiandole sudoripare e hanno un’azione batteriostatica: limitano, cioè, la proliferazione dei batteri e gli odori che possono produrre. Ostruiscono i canali sudoripari ed impediscono un’azione fisiologica e naturale del nostro corpo: la traspirazione della pelle. Alcuni ricercatori hanno ipotizzato che l’alluminio possa essere assorbito attraverso la pelle e modificare i recettori per gli estrogeni nel tessuto mammario. Poiché molti tumori rispondono alla concentrazione di estrogeni, l’alluminio potrebbe, in teoria, accrescere il rischio di ammalarsi.

lO SO, VI STATE PONENDO LA DOMANDA…E L’ALLUME DI POTASSIO ALLORA?

Allume di rocca, allume crudo e allume di potassa sono tre termini elementari, dall’eguale significato, che semplificano una più complessa espressione scientifica “solfato doppio di alluminio e potassio dodecaidrato”. Le sue molecole sono decisamente più grandi rispetto all’Aluminium Chlorohydrate, quindi viene assorbito meno. Ma sempre alluminio è. E’ molto meno antitraspirante del cloroidrato. Non va usato su pelle lesa e possibilmente non tutti i giorni. Usare sempre moderazione, come in tutte le cose…
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/allume-di-roccia.html

PARABENI E TUMORE AL SENO: ARGOMENTO MOLTO DELICATO E ATTUALMENTE IN STUDIO IN DIVERSE CLINICHE UNIVERSITARIE.

In  una pubblicazione del Dipartimento di Farmacologia Sperimentale, Facoltà di Farmacia, Università di Napoli Federico II, di Loredana Gambardella e Lidia Sautebin si parla di DEODORANTI E CANCRO AL SENO , facendo riferimento ad uno studio condotto dall’Università di Reading (Regno Unito) e pubblicato nel gennaio 2004 sul Journal of Applied Toxicology (Darbre P.D. et al.). In base a tale studio, ci sarebbero alcune sostanze chimiche contenute nei deodoranti, ad esempio i parabeni che potrebbero a lungo andare, favorire l’insorgere del tumore al seno.

COSA SONO I PARABENI? Sono sostanze chimiche derivate dall’acido para-idrossi benzoico, molto usate nella preparazione di prodotti per l’igiene della persona.

Cosa dichiara lo studio di Reading? Lo studio ha evidenziato come su 20 campioni di donne colpite dal tumore al seno, 18 presentavano elevate quantità di parabeni, nello specifico metilparaben e 4 una concentrazione di parabeni circa il doppio della media delle 20 pazienti.

Tutto parte da questa pubblicazione. E’ stata la prima a porre l’accento sul fatto che, i parabeni si comportano come gli estrogeni, gli ormoni prodotti dalla donna in modo naturale dalla pubertà alla menopausa, e quindi se assunti in eccessiva quantità, possono risultare cancerogeni.

Come gli estrogeni, di più? di meno? uguale? è tutto attualmente sotto studio.

Non c’è ancora uno studio DEFINITIVO che dichiara in maniera INCONTROVERTIBILE una cosa piuttosto che un’altra.

Ci sono studi. Molti studi in essere, in diverse Cliniche Universitarie. Come è giusto che sia, visto che in Italia purtroppo “clinicamente testato” o “dermatologicamente testato” non significano affatto che il prodotto è SICURO E CERTIFICATO, ma solo che il PRODOTTO  è stato testato sulla pelle di alcuni volontari.

Dermatologicamente testato

Non esiste una definizione legale di “Dermatologicamente testato” quando impiegato per i prodotti cosmetici. In termini generali, significa che il prodotto è stato sottoposto a test che intendevano studiare i suoi effetti sulla pelle, in particolare la sua buona tollerabilità cutanea, utilizzando protocolli di verifica che possono prevedere la presenza o la supervisione di un dermatologo.

Clinicamente testato

Non esiste una definizione legale di “Clinicamente testato”, quando impiegato per i prodotti cosmetici. In termini generali, significa che il prodotto è stato sottoposto a test su persone sotto la supervisione ed il controllo di esperti professionali competenti che possono essere medici oppure professionisti qualificati

Vi ricordo che il patch test viene fatto VOLONTARIAMENTE DALLE AZIENDE.  Questo perché in Italia, ma anche in Europa,  non c’è una legge che IMPONE un protocollo rigido per le case di produzione, e l’industria cosmetica in generale, su come e quando effettuare i patch test sul prodotto finito, al fine di garantirne la sicurezza al 100%.

QUINDI COSA DOBBIAMO FARE? In attesa di dati certi, senza fare allarmismi inutili e diffondere certezze che ancora non ci sono, dobbiamo leggere l’inci e scegliere consapevolmente prodotti privi di ALLUMINIO – ZIRCONIO – PARABENI. Motivo per il quale, oggi voglio presentarvi il mio deodorante preferito.

Schmidt’s Natural Deodorant

Schmidt’s produce deodoranti completamente naturali, utilizzando materie prime minimali. Ideali per tutti i tipi di pelle, hanno un effetto deodorante grazie alla combinazione tra bicarbonato, burro di karitè e oli essenziali. Tutti i deodoranti Schmidt’s sono:

  • Vegan
  • Cruelty Free
  • Senza alluminio
  • Senza glicole propilenico
  • Senza parabeni
  • Senza ftalati
  • 100% naturali
  • Senza glutine
  • Non ungono
  • Non appiccicano

I deodoranti Schmidt’s sono nati in una semplice cucina dell’Oregon grazie a Jane Schmidt. All’epoca incinta, grande appassionata di prodotti naturali e da sempre alla ricerca del prodotto perfetto.

Ingredients (INCI): Butyrospermum parkii (shea butter), Sodium bicarbonate (baking soda), Maranta arundinacea (arrowroot) powder, Theobroma cacao (cocoa) seed butter, Salvia sclarea (clary sage) essential oil, Lavandula (lavender) essential oil, Tocopherol (vitamin E), Humulus lupulus (hop) extract

BICARBONATO DI SODIO – CONTRASTA l’acidità e i cattivi odori, grazie alla sua natura leggermente basica che regola il ph delle superfici in cui è utilizzato, inoltre, punto molto importante: non è antitraspirante.

Perché il Bicarbonato funziona come deodorante? Semplice, perché agisce sulla flora batterica che causa i cattivi odori.

Si deve ragionare a PH. Il PH del nostro SUDORE e del nostro SEBO sono ACIDI.

Sulle nostre ascelle, in un ambiente del genere si sviluppa e prolifera una determinata FLORA BATTERICA, flora responsabile delle reazioni enzimatiche che producono il famoso – cattivo odore. Diversi di questi batteri che nascono per far festa in un ambiente così ACIDO e sono molto più tristi e meno attivi in ambiente ALCALINO (acido) PH 9.

Non pensiamo ora che il bicarbonato sia l’antimicrobico per eccellenza, perché non è così. Ci sono numeri inimmaginabili di batteri e alcuni fanno festa in ambienti con ph 8.5/9. Diciamo che questi batteri non sono quelli preposti alla formazione dei cattivi odori.

Il bicarbonato in parole povere, modifica la zona ascellare portando il PH da 5.5 (o meno) a livelli superiori a 8. Ambiente dove i famosi batteri smettono di creare questo cattivo odore. Inoltre un PH superiore a 8 riduce anche l’adesione di queste bestioline alla pelle, che di conseguenza vengono rimossi con moltaaaaa più facilità.

SALVIA SCLAREA – Nella cura della pelle, agisce come astringente e ha proprietà antibatteriche, antisettiche, antimicrobiche, fungicide e antinfiammatorie. La salvia viene impiegata soprattutto nelle cure contro acne e altre infiammazioni della pelle, ma anche nella cura contro la perdita dei capelli, per combattere la forfora o come deodorante.

LAVANDA – Profumatissimo olio essenziale antisettico e antibatterico.

MARANTA ARUNDINACEA – Alternativa salutare al talco per assorbire l’umidità locale.

COME SI USA: rimuovere una piccola quantità dal contenitore, utilizzando la spatolina apposita. Scaldarlo leggermente tra le dita, quindi massaggiarlo direttamente sulla pelle pulita. È sufficiente un’applicazione al giorno, dopo la detergenza quotidiana. Il prodotto si presenta compatto, con spatolina all’interno per prelevarne la giusta quantità. Se si desidera avere una texture più cremosa, basterà appoggiare il deodorante sopra un termosifone per qualche minuto, se si desidera averlo più solido, è possibile conservarlo in frigorifero.

La formula completamente naturale neutralizza i cattivi odori e aiuta ad assorbire l’umidità locale, creata dal sudore. La consistenza dei deo crema di Schmidt’s è solida e cremosa, a causa del mix tra bicarbonato e burro di karitè. Pur essendo un deodorante in crema, non unge e non appiccica.

COSA NE PENSO?

Lo adoro. E’ uno dei miei must. E’ vero. Agli inizi devi farci la mano. Capire come prenderlo in maniera adeguata, come scaldarlo e dosarlo, ma a lungo andare ci si fa l’abitudine. Ci si abitua perché i risultati sono davvero sorprendenti. Pelle asciutta e profumata per ore. Anche in palestra.

La versione in barattolo risulta “dura” da lavorare quindi armatevi di pazienza, prelevatene la giusta quantità con l’apposita spatolina, scaldatela tra le mani per ammorbidire e poi applicate.

Per chi è pigra comunque Schmidt’s ha trovato la soluzione. Ha creato gli stessi DEO nel classico formato stick.

PROMUMAZIONI DISPONIBILI:

* Bergamotto e Lime

* Cedro e Ginepro

* Ylang Ylang e Calendula

* Lavanda e Salvia

* Senza profumo

CONFEZIONI:

* 56.7 GR PREZZO 10.99 EURO

* 14.79 GR PREZZO 5.99 euro – TRAVEL SIZE

* STICK – 75.12 GR AL PREZZO DI 10.99 euro

DOVE ACQUISTARE?

* Li potete trovare sul sito di ECCO VERDE

Alla prossima ragazze ^_^

8 risposte a “Schmidt’s Natural Deodorant – Lavender and Sage”

  1. martaghirardi ha detto:

    Da quando utilizzo soltanto prodotti biologici nella mia cura e igiene personale, la ricerca più difficile è stata quella nel trovare un deodorante naturale; un deodorante che potesse essere efficace nel contrastare gli odori e che agisse in maniera delicata sulla mia pelle sensibile con facilità ad arrossarsi. In questa dura ricerca, incuriosita dalle impressioni positive in merito al deodorante Schmidt’s ho voluto provarlo anch’io. L’impressione è stata subito positiva. Inoltre, sono rimasta sorpresa dalla delicatezza e dall’azione anti-odore che permane fino a fine giornata e in particolari situazioni del quotidiano che aumentano la sudorazione( es. caldo, ansia e tensione ) . Ho comprato questo deodorante con la profumazione bergamotto e lime e lo amo tantissimo perché fresco, leggero, delicato e non assolutamente invasivo come spesso accade con i deodoranti chimici. Un’altra nota positiva è che ne basta una piccolissima quantità per un’ottima durata. 🙂

  2. stefaniapasseri ha detto:

    Questo deodorante all ‘inizio lo odiato con tutta me stessa poi imparato ad usarlo con il tempo ho capito che è valido e fa il suo lavoro .
    Mi piace . È uno dei miei deodoranti preferiti senza ombra di dubbio .

  3. Raimi123 ha detto:

    convinta dalle recensioni positive, ho acquistato il barattolino piccolo alla calendula e ylang-ylang…dopo i primi 3 giorni di grande amore ho dovuto smettere di usarlo a causa di dolorosi rigonfiamenti che si erano formati sotto le ascelle, ho chiamato il medico mi ha detto di sospenderlo e di riprovarlo dopo una settimana di stop e niente stesso risultato..non fa per me…un peccato perchè faceva egregiamente il suo lavoro..sono ancora alla ricerca di un deo bio valido 🙁

  4. Maria Carmela Locco ha detto:

    E’ il miglior deodorante vegan e bio che io abbia mai provato. Da quando quattro anni fa sono passata al mondo dell’ ecobio, uno dei principali problemi era trovare un deodorante che non solo fosse ecobio ma soprattutto che riuscisse a farmi sentire a posto una giornata intera. Dopo milioni di deodoranti, leggendo questo post su Vanity ho pensato perchè non provare?… Mai acquisto fu più sensato. Sono mesi che uso la fragranza Bergamotto e Lime, la adoro. Mi sento a mio agio tutta la giornata. Inoltre ha superato il test nelle situazioni più estreme. Ormai a casa mia si usa solo questo deo, sia nella versione barattolo che quella in stick. Ma se devo proprio scegliere, preferisco la classica versione in barattolo.

  5. Marty ha detto:

    ho provato questo deodorante per risolvere il problema che mi crea il caldo estivo e devo dire che FUNZIONA. Non ha sali di alluminio, e non mi ha irritato. Ora è nata anche la formulazione in stick ma non mi convince del tutto, non come resa ma è più secco. Comunque superconsigliato.

  6. simo.v81 ha detto:

    Ho provato quello nella jar ylang-ylang+calendula e devo dire che è ottimo. Non blocca la sudorazione ma neutralizza gli odori e risulta “leggero” sulla pelle. Questa profumazione che ho provato è delicata e piacevole.

  7. Manuela Alessandro ha detto:

    Acquistato il bergamot and lime in crema. Inutile soffermarmi sulla bontà della fragranza fresca e frizzante, perfetta per la stagione estiva :-)! Ho sottoposto a dure prove questo deodorante, e si è comportato dignitosamente persino dopo un’ora di cardio e tonificazione in palestra (roba che neanche l’allume di potassio mi tiene!). L’idea che sia un deodorante in barattolo non mi rende affatto la vita più difficile anzi, grazie a ciò riesco addirittura a gestirmi meglio con la quantità da utilizzare, ma le amanti delle versioni tradizionali apprezzeranno sicuramente il nuovo modello in stick commercializzato da appena un paio di mesi. Unica accortezza: se avete la pelle molto delicata vi sconsiglio di utilizzarlo subito dopo la depilazione perchè il bicarbonato potrebbe provocarvi un pò di bruciore.

  8. Luisa90 ha detto:

    Avevo acquistato quello senza profumo nella versione con il barattolo. è il miglior deodorante bio che abbia mai provato, regge anche d’estate, ma è effettivamente scomodo. Ho acquistato quella alla lavanda in stick ed effettivamente molto più comodo, oltre ad avere un buon profumo

Lascia un commento