Curiosità Promozioni

Sapone Nero Marocchino e Kessa

Sapone Nero Marocchino e Kessa

29618426_l

Un rituale che adoro ricreare nella quiete di casa mia? Un Hammam home-made con Sapone Nero, Kessa e Olio di Argan, ingredienti chiave di questo rituale ^_^

Originario della regione dell’Essaouira, a sud del Marocco, il sapone nero o Beldì, completamente naturale, si ottiene dalla macerazione delle olive nere, con aggiunta di olio d’oliva, LISCIVA naturale e OE di Eucalipto (in Marocco usano molto di più l’OE di Artemisia). Viene utilizzato da sempre all’interno degli Hammam.

Si presenta di consistenza cremosa, colore ambrato. Ha origini antichissime e mantiene inalterate le tradizioni Marocchine, infatti le donne lo usano da tempo immemore per purificare la pelle, esfoliare e nutrire.

La sua composizione è ricca di acidi grassi e vitamina E. All’interno dell’Hammam, terminato il bagno di vapore, ci si affida alle mani esperte di una donna, che con il Kessa (il guanto che ormai voi tutte conoscete) e movimenti circolari, ampi e vigorosi, leviga la nostra pelle. Infatti, tutte le nostre cellule morte, ammorbidite e portate in superficie dal sapone nero, vengono eliminate completamente. Il Kessa è solo uno. Rispondendo a molte di voi, non è sostituibile con crine o luffa.

La pelle così pulita in profondità si ossigena e la circolazione sanguigna e linfatica si riattiva. Al termine del massaggio è tradizione massaggiare il corpo con puro Olio di Argan.

Come si utilizza?

Ovviamente nessuna di noi ha un Hammam proprio a casa ^_^ quindi come utilizzare il sapone nero e Kessa a casa nostra?

Fate un bagno o doccia calda, create un po’ di vapore in modo che i vostri pori si dilatino e la pelle si ammorbidisca. Serve qualche minuto per questo procedimento perché la pelle deve essere assolutamente ammorbidita. A questo punto applicate il vostro sapone nero e massaggiatelo su tutto il corpo. Lasciatelo agire seguendo i tempi di posa, affinché porti in superficie le cellule morte, agevolando così l’esfoliazione. Non fa schiuma, quindi non preoccupatevi ^_^

A questo punto, potete passare il vostro guanto Kessa con massaggi circolari e profondi. Molte noteranno i pirulini di pelle come li chiamo io, staccarsi ^_^ altre no. Questo dipende molto da come esfoliate normalmente la pelle e ogni quanto tempo lo fate. Terminato il vostro massaggio siete pronte per sciacquare con acqua tiepida.

Il consiglio è di ripetere il trattamento seguendo il ciclo di rinnovo della pelle. Consiglio: 3-4 giorni prima della depilazione eseguite questo rituale ^_^ in questo modo usciranno tutti i peli sottopelle ed eviterete che successivamente alla depilazione si incarniscano, ritrovando così una pelle perfettamente liscia.

Al termine massaggiate la pelle con Olio di Argan puro ^_^

Comprate solo sapone nero originale, fatto con ingredienti naturali, un prodotto che segua la reale tradizione Marocchina.

Anzi, invito le aziende che hanno prodotti di questo tipo a contattarci per una prova, visto che un sapone artigianale e originale non l’ho ancora trovato ^_^ Un sapone con olio di oliva, olive frutti, vera lisciva, oe di eucalipto. Insomma…un prodotto naturale come la tradizione insegna.

Un buon Kessa lo vende Janas: www.erbedijanas.it/prodotto.php?lang=ita&id=61

Potete trovarlo anche su Bioalchemilla: www.bioalchemilla.it/kessaguantoesfoliantehammamerbedijanas-p-2761.html

A presto ragazze ^_^ Vi aspetto sul gruppo per qualsiasi dubbio.

8 risposte a “Sapone Nero Marocchino e Kessa”

  1. ChiaraVanity93 ha detto:

    Sapone nero marocchino + guanto Kessa: fantastici! Finalmente anche io faccio i “pirulini” e la mia pelle è davvero rinnovata, rigenerata, illuminata. L’ho comprato una settimana fa e l’ho usato solo una volta, ma ho già capito che sarà il miglior amico della pelle del mio corpo. Questi due prodotti (sapone + guanto) sono gli unici che mi hanno permesso di vedere realmente dei risultati sulla mia pelle grigia, secca e spenta. Prima utilizzavo scrub e guanto di crine: sulla mia pelle, ahimè, sono inutili tutti e due. Il sapone nero ed il guanto Kessa sono l’unica soluzione per togliere le cellule morte. Io utilizzo un sapone nero qualsiasi assieme al guanto della marca Erbe di Janas e dopo applico olio di Monoi (ma proverò anche quello di Argan). Grazie per avermi fatto scoprire questo trattamento fantastico, l’unico con il quale sono riuscita ad ottenere visibilmente dei risultati sulla mia pelle! Un must have per tutta la vita!

  2. aralc76 ha detto:

    Il sapone di Arangara è quello originale? Si può acquistare online? Se sì su quale sito? Grazie

  3. serena.rosati ha detto:

    Prossimo investimento… non ho mai avuto particolare cura della pelle del corpo, devo ammetterlo. Ho sempre curato più il viso e le sue problematiche contando su una pelle del corpo già abbastanza morbida, elastica e soda di suo. Ma alla veneranda età di 25-quasi-26 anni credo sia giunto il momento di acquisire costanza. Una coccola del genere penso sia il punto di partenza migliore.

  4. Gemia0790 ha detto:

    Penso proprio sarà il mio prossimo acquisto!!

  5. kikka91 ha detto:

    Io a breve devo provarlo soldi permettendo sembra veramente fenomenale…ho solo una piccola perplessità non so se mi sapete aiutare; si può passare sempre d’estate? Io ho paura tolga un po di abbronzatura dato che porta via un piccolo strato di pelle…voi che l’avete provato che dite? P.S. Grazie dell’articolo veramente interessante. ☺

  6. katekatekate77 ha detto:

    Anche io lo utilizzo una volta al mese, quando faccio la settimana di pausa dal cerotto, così posso spalmarlo ovunque senza problemi! La pelle alla fine del trattamento è talmente liscia che al mio moroso fa quasi impressione! hahahahah

  7. Laura ha detto:

    Il sapone nero è davvero superlativo e un must da avere.
    Lo applico ogni 3- 4 settimane, a seconda di quando ho appuntamento per la ceretta. Lo applico pochi giorni prima della depilazione su gambe e inguine..risultato wow

  8. Gnappy ha detto:

    Questo sapone nero è davvero fantastico. Non sapevo cosa aspettarmi ma waaaauuuu Lascia la pelle pulita che ci si sente anche più leggeri. La pelle resta bella e luminosa. Ottimo davvero e super consigliato

Lascia un commento