Curiosità Promozioni

Pelle – Come scoprire il proprio sottotono

sottotono-pelle

Senza entrare subito nell’ambito dell’armocromia e quindi parlare di stagioni, cerchiamo di capire in maniera molto basilare e semplice che sottotono abbiamo. Più in la vi spiegherò (con l’aiuto di professionisti), come identificare al meglio la vostra “stagione”.

Sottotono caldo, freddo o neutro?

Partiamo con il capire che cos’è il sottotono.

Il tono della pelle è il colore di fondo della nostra carnagione. L’esterno della nostra pelle (tanto per rendervi l’idea, quello che noi trucchiamo) ed è quello che determina il colore o tono della pelle. Può essere chiaro, medio o scuro.

Dal sito Neve:

– Chiarissimo (FAIR);
– Chiaro (LIGHT);
– Medio (MEDIUM);
– Scuro/abbronzato (TAN);

FAIR : pallidissimo-gotico tendente al bianco, pelli generalmente nordiche (Nicole Kidman – Julianne Moore )

LIGHT: pelle chiara europea, bionde o castane chiare con pelle che si arrossa al sole (Julia Roberts – Angelina Jolie – Maryl Streep).

MEDIUM: pelle chiara ma vivace, che si abbronza facilmente, mediterranea (Pamela Anderson – Paris Hilton – Jennifer Aniston).

TAN: pelle abbronzata, intensa, mediterranea (Jessica Alba – Jennifer Lopez – Eva Longoria ).

Lo strato al di sotto di questo è il nostro sottotono che si divide in caldo, freddo o neutro. E’ questa la tinta dominante della nostra pelle. Per questo il sottotono va trovato, così possiamo scegliere correttamente fondotinta, cipria e correttore.

Come potete determinarlo?

Tanto per cominciare il sottotono si cerca nel periodo invernale, o meglio, quando la nostra pelle non è sottoposta ad abbronzatura.

Per identificarlo la pelle deve essere del suo colore naturale.

I test che vi elenco si effettuano di giorno con luce naturale e neutra.

Primo test:

– Esaminate le vene dei vostri polsi: sono tendenti al viola/blu? avete un sottotono rosa – se sono tendenti al verde avete un sottotono giallo.

– Test dei gioielli: Indossate dei gioielli in argento/oro bianco e giallo. Se vi vedete meglio con i primi avete un sottotono rosa, altrimenti sarà giallo.

– Test della maglietta: indossate una maglietta rosa e poi una gialla – stesso come sopra. Se vi vedete meglio con quella rosa avrete un sottotono rosa altrimenti sarà giallo. Se la maglietta l’avete solo bianca, mettetevi davanti allo specchio con i capelli raccolti, a luce naturale e completamente struccate ovviamente. Avvicinate la maglietta al viso, se la pelle vi appare tendente al giallo il sottotono sarà giallo; se invece appare più bluastro il sottotono sarà rosa. Se il sottotono invece è neutro non ci sarà nessuna prevalenza di colore.

– Test dell’abbronzatura: se vi scottate, molto facilmente avete un sottotono rosa, se vi abbronzate è giallo. Però attenzione…questa regola non è un dato di fatto ragazze perché anche chi ha il sottotono giallo molto chiaro può avere difficoltà ad abbronzarsi, quindi dovete prestare attenzione al colore della vostra pelle dopo che ha preso colore – se l’abbronzatura è di colore marroncino/dorato il sottotono sarà giallo, se invece è di un color mattone il vostro sottotono sarà rosa.

Le ragazze con un sottotono ben definito non avranno nessun problema ad identificarlo con questi semplici test. Alcune di voi invece saranno nel caos più totale :- ) in un test vi sembrerà di avere un sottotono giallo, con un’altro test invece rosa.

Con molta probabilità avete un sottotono neutro. I vostri bei pigmenti rosa e gialli sono ben bilanciati.

Questo per voi comporterà più fatica nella scelta dei prodotti in quanto a volte vi starà meglio un fondotinta con sottotono rosa, mentre altre volte vi donerà un fondotinta dorato.

Questo dipende molto dalla formula che la casa cosmetica ha usato, le quantità di pigmento rosa o giallo contenute nel fondotinta.

Quindi il motto per voi è: PROVATE, PROVATE E PROVATE ANCORA

Una Vanity Girl non può girare con il viso di un colore e il collo di un altro. Sia mai ragazze ^_^ quindi trovate la tonalità perfetta per voi e ricordatevi che la nuance perfetta è quella che si fonde e che sparisce sulla vostra pelle e che non fa l’anti-estetico “stacco”.

Alla prossima bimbe 🙂

Una replica a “Pelle – Come scoprire il proprio sottotono”

  1. Alessia ha detto:

    Molto bene,….credo di essere rosa….ma la domanda è “se hai sottotono rosa devi prendere fondotinta con sottotono giallo?” è un dubbio che una commessa di Sephora mi ha messo in testa tempo fa

Lascia un commento