Curiosità Promozioni

Oli nutrienti per Capelli

Oli nutrienti per Capelli

Impacchi-per-capelli-fai-da-te

Abbandonati i siliconi, ho fatto molta fatica a trovare prodotti validi per nutrire e non appesantire i capelli.

Quindi capisco benissimo perché molte di voi, alle prime armi, hanno tante domande per me in merito a cosa uso per nutrire i miei capelli.

Con questo post vi consiglio i prodotti che attualmente uso ^_^

Questi sono i prodotti che uso principalmente sulle punte. Sia prima che dopo lo shampoo in alternativa ai bruttissimi siliconi contenuti negli inutili CRISTALLI LIQUIDI.

Ovvio che poi oltre a questi uso sempre:

– Olio di cocco. Io uso solo quello Akamuti che trovo sul sito di Ecobelli: http://www.ecobelli.com/ oli/ 535-olio-di-cocco-vergine-b io.html  oppure quello di Khadi.

– Olio Rivitalizzante di KHADI: http://www.ecobelli.com/ trattamenti-maschere/ 128-olio-rivitalizzante-per -capelli.html

Vi consiglio di dare un occhio ai link se non conoscete i 2 prodotti.

Iniziamo:

1) PUREOLOGY PRECIOUS OIL:

Il mio preferito. Il primo olio certificato Green Seal dal packaging 100% Biodegradabile, senza siliconi e senza parabeni. Nonostante sia di proprietà di l’Oreal quest’olio è composto da estratti vegetali realmente certificati, non contiene ingredienti di origine né di derivazione animale (100% Vegan).

Adatto ai capelli naturali ed anche ai capelli trattati da colore e styling selvaggio.

Ingredienti:

• Olio di semi di girasole per la morbidezza– Omega 6 e gli acidi grassi lisciano la superficie del capello rendendolo più morbido;
• Olio di cocco per la corposità – grazie al suo peso molecolare basso riduce la fragilità dei capelli migliorandone la vitalità
• Olio d’oliva per la luminosità – avvolge il fusto del capello per conferire maggiore riflesso e riducendo l’attrito meccanico della spazzola
• Olio di Jojoba per l’idratazione – mantiene il corretto livello d’idratazione e dona maggiore elasticità

Inoltre OleoAntiFadeComplex®: Un mix di efficaci antiossidanti e filtri solari anti UVA e UVB che contribuiscono fortemente a contrastare quelli che sono i radicali liberi. Riduce la “porosità” del capello, migliora la morbidezza e la fluidità, ripristina lo strato lipidico e ravviva il colore (in caso di capelli tinti).

Gli antiossidanti presenti naturalmente nell’olio proteggono i capelli dai radicali liberi.

Lo adoro perché è un prodotto che rispetta la natura e permette soprattutto, con un solo prodotto, molteplici usi:

– PRE-SHAMPOO: Mettete qualche goccia sui capelli umidi, lasciate agire qualche minuto e poi fate il vostro shampoo abituale.

– Dopo aver lavato e tamponato i capelli, per potenziare il vostro balsamo o maschera, applicate qualche goccia prima del trattamento abituale che usate. Lasciate in posa qualche minuto e poi risciacquate.

– LEAVE-IN: 1-2 gocce sulle punte prima di asciugare i capelli.

– Potete anche mescolare 1-2 gocce di olio al vostro styling abituale (gel, crema ecc ecc…);

– Come TRATTAMENTO NOTTURNO: Applicate uniformemente l’olio sulle lunghezze. Io evito il cuoio capelluto. Avvolgete nel domopack e scaldate per 1-2 minuti con il phon. Fissate il domopack con le forcine e andate a nanna. La mattina risciacquate tutto.

– Potete anche aggiungerlo alla vostra crema viso abituale. Mettete la crema nel palmo della mano, aggiungete 1-2 gocce e applicate sul viso. Potete anche usarlo puro. Soprattutto alla sera prima di andare a dormire. Ora che arriva l’inverno addolcirà ed idraterà la vostra pelle.

– Prima di fare una qualsiasi tinta chimica, applicate 2-3 gocce sulle punte secche e poi stendete il colore.
L’olio è talmente leggero che penetra a fondo nei fusti proteggendoli dall’aggressività della tintura. Il risultato saranno capelli morbidi ed idratati.

Passiamo ora al secondo OLIO.

2) SEMPLICE OLIO DI JOJOBA:

L’Olio di Jojoba ragazze è famoso per le sue proprietà nutrienti. Il termine OLIO non è propriamente corretto in quanto si tratta di una cera liquida ottenuta dai semi di una pianta tipica americana.

Usato da sempre per la cura della pelle e dei capelli.

Perché ve lo consiglio per i capelli, soprattutto per le punte? Perché nonostante sia un olio si assorbe velocemente. Quindi non ve li appesantisce. Inoltre potete usarlo anche sulla pelle del viso. Se avete la pelle secca, se avete le rughe o se soffrite di acne.

Idratante, disinfettante, tonificante, elasticizzante, contiene vitamine e minerali. Si conserva tantissimo tempo. Cosa volete di più?

Usatelo come impacco pre-shampoo per nutrire e ammorbidire i capelli. Distribuitelo anche sul cuoio capelluto per un’azione anticaduta e antiforfora.

Sulle doppie punte a fine styling vi donerà capelli morbidi e nutriti.

Ovvio a fine styling non fate le esose! Le classiche 1-2 gocce a seconda del tipo di capello. Lo scaldate tra le mani e poi lo applicate.

PS. Non allarmatevi. La cera naturale si solidifica a temperature inferiori ai 10 ° C. A temperatura ambiente diventa nuovamente liquido.

Terzo olio.

3) COCO-CAPRYLATE (Coco Silicone): Liquido oleoso trasparente poco viscoso e quasi inodore. E’ considerato un’alternativa naturale ai siliconi volatili per il tocco asciutto e lo skin feel decisamente molto gradevole.

Se avete in casa questo ingrediente perché lo avete usato in qualche altro spignatto, provatelo sulle punte dei vostri capelli.

Stesso discorso del Jojoba. Una goccia. Siate moderate 🙂 Molte si trovano divinamente, altre invece trovano che appesantisca.

Non demordete subito. Applicatelo con moderazione e lasciatelo penetrare per bene per 2/3 minuti. L’effetto bagnato passerà.

4) Latte & Luna – Rigenera – Olio Viso Corpo Capelli Ristrutturante:

Olio leggero, ricco dei tocoferoli del riso e della vitamina E, uniti all’azione ristrutturante dell’elicrisio, sviluppa a fondo una decisa azione emolliente su cute e capelli, dando elasticità allo strato corneo epiteliale. Le note floreali della lavanda angustifilia, estratta pura, estremamente tonica e rilassante grazie alle suo eccellenti proprietà aromaterpiche.

Prodotto concentrato, usare sempre in piccole dosi, applicato sulla pelle ancora umida, favorisce l’assorbimento ed evita di lasciare residui.

INDICAZIONI: Per tutti i tipi di pelle o capelli.

MODALITA’ D’USO Sui capelli asciutti, poche gocche di prodotto sulle punte per definire, sulla bagnati prima dello shampoo per rigenerare, su corpo e viso, piccole quantità su cute sciutta o bagnata per detergere applicare 1-2 volte al giorno, usando una spugnetta inumidita (poche gocce di prodotto) sciacquare sotto acqua corrente, con o senza utilizzo di detergente saponoso.

INCI: vitis vinifera seed oil, Coco-Caprylate, cera alba, tocopherolo, helianthus annuus seed oil, helichrysum italicum extract, ricinum communis seed oil,

In ultimo il fantastico Olio Weleda che trovate recensito QUA ^_^

Spero di esservi stata utile con questi consigli. Se ne avete altri da consigliare, vi aspettiamo nel nostro GRUPPO

2 risposte a “Oli nutrienti per Capelli”

  1. kristellozano ha detto:

    Il migliore che ho usato è Pro Naturals 😉

  2. ely1988 ha detto:

    Io ho usato l’olio di jojoba, mi piace molto..ho i capelli molto secchi e sfibrati. Lo uso come impacco pre-shampoo insieme ad alti oli, come leave-in sui capelli bagnati prima dell’asciugatura. Qualche volta l’ho anche usato sul viso ed è davvero ottimo, soprattutto in inverno! Mi piacerebbe provae anche l’olio rivitalizzante latte e luna, sembra ottimo

Lascia un commento